Home - Progetto "Transumanze" - Reportage 8° Corso Juniores – Castel di Sangro 20-21 agosto 2015
foto gruppo corso juniores 2015

Reportage 8° Corso Juniores – Castel di Sangro 20-21 agosto 2015

foto gruppo corso juniores 2015
foto gruppo corso juniores 2015

La SIM nell’ambito del progetto di cooperazione transnazionale “Transumanze” promosso dal GAL Abruzzo Italico Alto Sangro, ha organizzato un corso di pesca a mosca per bambini e ragazzi dai 6 ai 16 anni, che si è tenuto dal 20 al 21 agosto 2015 a Castel di Sangro nell’area del Fiume Sangro, riservata alla pesca a mosca no-kill.

 

Il corso cui hanno partecipato 18 bambini e ragazzi di entrambi i sessi si è concentrato sulla conoscenza degli ambienti acquatici attraverso la raccolta e la classificazione degli insetti acquatici utilizzando come ausilio il manuale entomologico edito da Fly Line.

Fiume Sangro
Fiume Sangro

I ragazzi hanno anche appreso nozioni e tecniche di lancio con l’ausilio degli istruttori della SIM ed hanno effettuato ottimi lanci dimostrando con ciò che la componente lancio nella pesca a mosca è semplice se insegnata correttamente.

Hanno anche realizzato una mosca artificiale sotto la guida paziente degli istruttori che hanno poi riposto in un’apposita scatolina trasparente dandole un nome di fantasia indicato dal partecipante.

Alcuni degli insetti raccolti sono stati inseriti in boccette di vetro contenente una soluzione di alcool per la conservazione, previa classificazione ed iscrizione sull’etichetta del nome scientifico dell’insetto.

ricerca insetti
ricerca insetti

Tutti i partecipanti hanno ricevuto, oltre ad i gadget della SIM (magliette, cappellini, pins, ecc.) anche il manuale di pesca a mosca e l’attestato di partecipazione, nonchè una stampa su carta fotografica di un insetto, che potranno conservare nella loro cameretta.

Laura Ferratusco corso juniores 2015
Laura Ferratusco corso juniores 2015

In questo modo si cerca, attraverso il gioco ed il divertimento nell’apprendere una nuova tecnica di pesca, di insegnare ai più giovani i valori del rispetto dell’ambiente e del sano divertimento, contribuendo così a proteggere in futuro i nostri patrimoni ambientali ed in primis il fiume.

ministeri

About LUCAC71