Home - Costruzione - Fly Box - Archivio Mosche - Scheda Greenwell’s Glory

Scheda Greenwell’s Glory

Greenwell’s Glory
La Greenweel’s Glory è molto probabilmente l’artificiale più conosciuto al mondo ed è stato ideato appositamente per il fiume Tweed (Inghilterra) circa 150 anni fa dal reverendo Greenwell. La sua efficacia, a tutt’oggi eccezionale, copre tutta la stagione di pesca ai salmonidi, estendendosi anche ai mesi invernali laddove si presentino schiuse di baetis di tonalità oliva. Esso rappresenta uno di quei modelli che non dovrebbe mai mancare nella nostra dotazione di base.
Amo: Modello da secca n. 12/18
Filo di montaggio: Giallo pallido 6/0 cerato (waxed)
Code: Fibre di hackle di gallo ginger
Corpo: In seta di montaggio
Ali: Sezioni di penna d’ala di storno
Hackles: Gallo ginger
Testa: Seta nera
Note: Sfumare leggermente con un pennarello brown la parte superiore del corpo

 

About Roberto

Approdato alla pesca con la mosca artificiale nel 1976, ne trae il massimo della soddisfazione grazie al connubio con la passione della fotografia e delle scienze naturali.