Home - ma voi come pescate? | Lancio e tecniche di Pesca a Mosca | Forum

ma voi come pescate? | Lancio e tecniche di Pesca a Mosca | Forum

Avatar

Per piacere
ospite prendi in considerazione di registrarti

sp_LogInOut Accedi sp_Registration Registrati

Registrati | Hai perso la password?
Ricerca avanzata

— Ambito del Forum —




— Match —





— Opzioni del Forum —





La lunghezza minima di una parola di ricerca è di 3 caratteri - La lunghezza massima di una parola di ricerca è di 84 caratteri

No permission to create posts
sp_Feed RSS Argomento sp_TopicIcon
ma voi come pescate?
14 maggio 2017
20:13
Avatar
Giordano

Mayfly
Registrato
Messaggi del Forum: 1725
Iscritto dal:
23 settembre 2012
sp_UserOfflineSmall Non in linea

ciao a tutti, credo sia chiara la mia intenzione di riesumare questo forum. non capisco il perchè sia così abbandonato e non ci scriva nessuno anche perchè a me fa piacere discutere di pam e credo ci siano anche altri a cui piace condividere le proprie esperienze. quindi per l’ennesima volta ripropongo un argomento. ora mi piacerebbe focalizzare la nostro attenzione sul come peschiamo anche perchè tutto nasce da lì. per quanto mi riguarda il 90% dei miei lanci sono in curvo fatto o ruotando il polso o come laterale smorzato che non si distende completamente si aggiunge il ribaltato in aria ed il rilanciato. infine c’è il sovrapposto o qualcosa di simile che uso non distendendo il tip sperando di ritardare il dragaggio sia sotto i rami e anche, se ce l’ho di fronte, nella zona tra due correnti. in inverno, per colpa di aldo che mi porta in laghetto, uso e sto cercando di migliorare la doppia. e voi come fate?

15 maggio 2017
08:53
Avatar
LUCAC71
Corropoli (TE)
Amministratore
Messaggi del Forum: 10489
Iscritto dal:
23 settembre 2012
sp_UserOfflineSmall Non in linea

ciao giordano, bell’argomento smile

ovviamente, partendo dal presupposto che ogni condizione (leggasi fiume o spot) richiede un determinato approccio tecnico con il lancio, certamente ci sono dei lanci che ogni pescatore usa maggiormente o con cui ha un feeling migliore di altri lanci

io parlo dei miei lanci che uso pescando su fiumi con correnti allegre, tanto per capirci, nera, sangro, volturno… che sono i miei tre fiumi preferiti

uno dei lanci che uso maggiormente è ovviamente il curvo a distanze corte e medie, sulle distanze più lunghe preferisco il sovrapposto con shooting molto anticipato per posare con il finale che rimane ancora curvo sul piano verticale (credo proprio come dici tu giordano)

un altro lancio che uso molto è l’angolato rallentato per sondare tutti gli occhi o i rigiri di correnti, qualche svirgolato, dei sovrapposti e dei sottovetta

questi sono tra i lanci che uso maggiormente

ricordati:
1) di presentarti a simfly.it nell'apposita sezione
2) di non porre domande su argomenti già aperti
3) se ravvisi un problema parlane prima in privato con i moderatori

15 maggio 2017
10:11
Avatar
Giordano

Mayfly
Registrato
Messaggi del Forum: 1725
Iscritto dal:
23 settembre 2012
sp_UserOfflineSmall Non in linea

beh luca potremmo fare il club di “quelli del curvo” per me è l lancio base che tra l’altro ha il vantaggio di permettere una presentazione ineccepibile. lo svirgolato invece lo uso poco un po’ perchè manco di precisione ed un po’ perchè  quello sinistro non sempre mi riesce.  c’è da dire però che è l’unico che permette l’attacco da dietro senza passare necessariamente sopra il pesce con il finale, se sta in determinate posizioni, cioè avanti in linea. questo ahimè è proprio il limite del curvo. visto che non ci sono alternative devo utilizzarlo di più. non so se sei d’accordo luca io trovo che ci sia una forte differenza tra la doppia ed il nostro modo di lanciare in cui la destra la fa da padrona e principalmente nei tempi e nelle spinte. praticamente mi ritrovo in inverno quando mi alleno per il laghetto a fare la mini doppia quando devo lanciare senza bisogno di trazioni, viceversa ora trovo qualche difficoltà a posticipare il più possibile la trazione nel lancio dietro per dare continuità e fluidità al movimento che deve assecondare la coda. mah…………

15 maggio 2017
16:12
Avatar
LUCAC71
Corropoli (TE)
Amministratore
Messaggi del Forum: 10489
Iscritto dal:
23 settembre 2012
sp_UserOfflineSmall Non in linea

giordano per quanto riguarda la tua domanda sulla doppia rispetto al nostro lancio non ti seguo, certo che c’è una forte differenza, probabilmente la doppia trazione è il lancio che meno similitudini ha con la nostra dinamica

ma forse non ho capito io cosa volevi dirmi… ?

ricordati:
1) di presentarti a simfly.it nell'apposita sezione
2) di non porre domande su argomenti già aperti
3) se ravvisi un problema parlane prima in privato con i moderatori

15 maggio 2017
17:40
Avatar
Giordano

Mayfly
Registrato
Messaggi del Forum: 1725
Iscritto dal:
23 settembre 2012
sp_UserOfflineSmall Non in linea

niente luca solo che se mi alleno per la doppia poi eseguo con difficoltà il lancio senza trazione e viceversa

15 maggio 2017
23:01
Avatar
malik

Mayfly

Istruttore SIM
Messaggi del Forum: 1955
Iscritto dal:
23 settembre 2012
sp_UserOfflineSmall Non in linea

Ciao Giordano, Ciao Luca

Concordo con voi su l’utilità dei curvi in azione di pesca. Aggiungerò solamente con Luca che il gioco sul timing dello shoot (non piace a Giordano il shoot, lo so) è una degli altri componenti per me importante degli lanci di presentazione : come sappiamo, più è anticipato rispetto all’applicazione della forza massimale, più la presentazione del finale sarà raggruppata, e più interviene tardivamente più la presentazione del finale sarà tesa (naturalmente se non abbiamo fatto un lancio in sottopotere).

Con il shoot possiamo anche avere presentazione diritta ma più o mena raggruppata per combattere il dragaggio e attaccare certi posti parallelamente al fiume senza fare curvi. Nelle altre tecniche, lo shoot è utilizzato soprattutto per guadagnare in distanza, nella nostra serve anche a plasmare il finale come vogliamo. Anzi, di fatti, giocando sullo shoot puoi decidere tu anche in quale momento fare girare il loop della sinistra verso la destra nel svirgolato o accelerare o frenare lo svolgimento del loop. Molto utile in pesca, per me.

Un altra cosa che mi viene in mente è che in pesca ci sono tanti piccole variazione sugli lanci di base che ti vengono secondo la situazione ad affrontare. Sono persuaso che è indispensabile allenarsi a lanciare sul prato o, meglio ancora, sull’acqua con il fiocco per sviluppare il suo controllo e la sua padronanza del lancio. Ma sono anche persuaso che è  indispensabile ritrovarsi in situazione di pesca per sviluppare la sua inventiva  nel lancio e trovare piccole variazione utile o delle dinamiche originali che non ti vengono se ti accontenti di lanciare un fiocco tutto la giornata. 

Sulla doppia, sono sicuro che se impara molto esercitandola, in particolare con attrezzatura leggere e code DT. E è indispensabile per chi pesca in mare con code e mosche pesante. 

Ciao 

M. 

Per vedere i nostri video click qui : Vimeo Simfly

16 maggio 2017
06:37
Avatar
Giordano

Mayfly
Registrato
Messaggi del Forum: 1725
Iscritto dal:
23 settembre 2012
sp_UserOfflineSmall Non in linea

non è che non mi piace lo shooting perchè quando è necessario lo uso anche io, non amo i lanci raggruppati in genere a causa della pessima presentazione che li caratterizza. per utilizzare io un raggruppato non ci deve essere nessun altro modo di lanciare e di presentare l’artificiale               

16 maggio 2017
08:31
Avatar
malik

Mayfly

Istruttore SIM
Messaggi del Forum: 1955
Iscritto dal:
23 settembre 2012
sp_UserOfflineSmall Non in linea

Ciao Giordano, 

In certe situazioni, in particolare sulle acque veloce, serve la presentazione raggruppate. E non è che lanci sul pesce, ma un po’ a monte o di lato, giocando con la deriva e il corrente per arrivare a presentare la mosca in un modo decente al pesce. Comunque la vedo così in pesca.

Il shooting non è solamente utile per plasmare il finale ma anche per giocare sul timing del svolgimento del loop. Molto utile per fare curvi a distanza o quando c’è un bel vento che non ti consente di fare un loop a destra in sottopotere (in sottopotere = a bassa velocità, con poca forza).  Molto utile sul svirgolato anche, sia nella fase curvo a sinistra sia nella fase curvo a destra.

Poi c’è, con i curvi, la possibilità di aggiungere mending (con o senza shooting) o di rifare partire un secondo loop (con o senza shooting)  dopo il primo lancio ma prima che la mosca cade sull’acqua. C’è un universo di dinamiche a scoprire con tutti questi lanci che chiamammo, in modo sbagliato secondo me, “in doppia spinta”. 

Ciao

M. 

Per vedere i nostri video click qui : Vimeo Simfly

16 maggio 2017
09:07
Avatar
Giordano

Mayfly
Registrato
Messaggi del Forum: 1725
Iscritto dal:
23 settembre 2012
sp_UserOfflineSmall Non in linea

ciao malik,

effettivamente il raggruppamento del finale lo uso prima di rilanciare a monte una spira. grande lancio, il migliore per il dragaggio

16 maggio 2017
11:21
Avatar
Giordano

Mayfly
Registrato
Messaggi del Forum: 1725
Iscritto dal:
23 settembre 2012
sp_UserOfflineSmall Non in linea

io continuo a dire che queste cose, cioè come peschiamo, sono molto importanti e dovremmo confrontarci pescando un po’ assieme se vogliamo migliorarci. altrettanto importante è la scelta e l’utilizzo che  facciamo della mosche però se dobbiamo litigare sull’angolato capisco che non c’è tempo. malik sia chiaro che non ce l’ho con te, ci mancherebbe, è che oramai sono rassegnato

16 maggio 2017
12:44
Avatar
malik

Mayfly

Istruttore SIM
Messaggi del Forum: 1955
Iscritto dal:
23 settembre 2012
sp_UserOfflineSmall Non in linea

Giordano ha detto
io continuo a dire che queste cose, cioè come peschiamo, sono molto importanti e dovremmo confrontarci pescando un po’ assieme se vogliamo migliorarci. altrettanto importante è la scelta e l’utilizzo che  facciamo della mosche però se dobbiamo litigare sull’angolato capisco che non c’è tempo. malik sia chiaro che non ce l’ho con te, ci mancherebbe, è che oramai sono rassegnato  

Ciao Giordano,

Ma chi ti ha parlato qui del angolato… ? Come te l’ho già detto : ne fai tu un ossessione, amico laugh. Per me, i corsi di lancio e la formazione degli istruttori di lancio TS/TLT/Italian Style sono una cosa, la pesca e sopratutto la pesca tra amici ne è un altra.

E vero che in azione di pesca ho la tendenza a accordare più di cura alla presentazione della mosca che alla mosca lei stessa, che scelgo tuttavia col più di cura possibile, anche se l’entomologia non è una delle mie passioni e che come l’ho detto già non sono tanto competente in questa materia. 

Ciaooo !

M. 

Per vedere i nostri video click qui : Vimeo Simfly

16 maggio 2017
14:05
Avatar
Giordano

Mayfly
Registrato
Messaggi del Forum: 1725
Iscritto dal:
23 settembre 2012
sp_UserOfflineSmall Non in linea

ero sicuro della tua risposta ed anche la mia è sempre la stessa:non c’è più sordo di chi non vuol sentire e non c’è più cieco di chi non vuol vedere. a buon intenditor…………….

16 maggio 2017
16:25
Avatar
malik

Mayfly

Istruttore SIM
Messaggi del Forum: 1955
Iscritto dal:
23 settembre 2012
sp_UserOfflineSmall Non in linea

Giordano ha detto
ero sicuro della tua risposta ed anche la mia è sempre la stessa:non c’è più sordo di chi non vuol sentire e non c’è più cieco di chi non vuol vedere. a buon intenditor…………….  

Beh, non mi pare essere sordo ne cieco Giordano. Ho solo un avviso un po diverso del tuo sulla domanda “corso di pesca”, non tanto, ma un po. Ti ho già spiegato a lungo perché. In sostanza, il perché è che è, secondo me, molto più lungo e difficile di formare un buon istruttore di pesca che un buon istruttore di lancio, cosa già molto lunga e impegnativa se è fatta bene. Non sei di accordo : no problem. Rispetto il tuo avviso siccome rispetto la tua persona. 

Ciao

M. 

PS : Forze ti ricordi che ho sempre sostenuto l’idea di fare anche corsi di entomologia applicata alla pesca nella Scuola e che ho promosso con la SIM Suisse il corso di “approfondimento”, che non consiste a disputare sull’angolato ma a fare un percorso di lanci in situazione di pesca sul fiume con un istruttore e due allievi ? 

Per vedere i nostri video click qui : Vimeo Simfly

16 maggio 2017
18:46
Avatar
Giordano

Mayfly
Registrato
Messaggi del Forum: 1725
Iscritto dal:
23 settembre 2012
sp_UserOfflineSmall Non in linea

si malik oramai il discorso va avanti da anni ed entrambi rimaniamo sulle nostre posizioni. approvo in pieno invece il corso di approfondimento e forse prima non mi sono spiegato bene cerco ora di essere più chiaro per quanto riguarda il conoscere gli insetti. la sistematica degli insetti è una scienza abbastanza complessa cioè riconoscere la specie a cui appartengono gli insetti dalle subimmagini o dalle immagini non è facile, dalle ninfe  pure peggio e soprattutto in pesca non serve a niente.  se sai che la schiusa è di baetis muticus o baetis pumilus converrai con me che non ha alcun effetto sulla pesca. il nome è importante solo per comunicare con altri e non per elaborare tattiche di pesca ne per individuare se è meglio usare una emergente o una subimmagine, se il corpo dell’imitazione deve stare alto sull’acqua o totalmente immerso ecc. ecc. secondo me non ha senso parlare di secca o sommersa ma accomunerei la nostra azione con il termine di pesca di superficie e sta noi scegliere dove e come deve passare questa imitazione. l’importante è l’osservazione e come organizzarla, conoscere e saper riconoscere il comportamento degli insetti ed il conseguente comportamento dei pesci. non serve studio, impegno o conoscenze sistematiche basta un minimo di applicazione.avrei da dirti altri scoop che ti risparmio per evitare di essere cancellato dal gruppo dei tuoi amici, magari  parleremo in altra occasione di stupidaggini e del fatto che rimangono tali anche se presentate diversamente o al meglio

16 maggio 2017
19:26
Avatar
malik

Mayfly

Istruttore SIM
Messaggi del Forum: 1955
Iscritto dal:
23 settembre 2012
sp_UserOfflineSmall Non in linea

Mi fa piacere che approvi questo corso che ho immaginato pensando a te e alle nostre conversazioni animate da 2013-2014.

Il tuo modo di confrontarti a l’entomologia mi è sempre piaciutò e la sola cosa che mi rimpiange e che non abbiamo ripetuto il tipo di lezione che hai dato, se non sbaglio, in 2013 a Castel di Sangro.

Per il “scoop” no so a che cosa ti riferisci. Il vantaggio con gli scienziati come te è che siete persone legati e interessati ai fatti e che non tengono una cosa per vero sul solo motivo che l’hanno sentito dire wink

Un saluto e sempre a disposizione per parlare di tutto !

Ciao

M. 

Per vedere i nostri video click qui : Vimeo Simfly

17 maggio 2017
08:39
Avatar
Cormorano

Istruttore SIM

Istruttore SIM
Messaggi del Forum: 1936
Iscritto dal:
23 settembre 2012
sp_UserOfflineSmall Non in linea

in pesca si possono trovare un mare di varianti affiche’ la mosca sia presentata bene,

se uno ha il controllo delle spinte vista la situazione trovato il rimedio.

Io esco fuori dal coro,se un angolato e’ fatto bene e’ un lancio antidragaggio,una angolato x essere fatto bene ,oltre a mandare la mosca in testa,puo’ arrivare in acqua il loop del tip e la mosca si posera’ vicino all’impatto se la mosca scorre in avanti non e’ piu un angolato, poi c’e’ lo shooting ,vedrete che eseguito bene cambierete idea su questo lancio.Purtroppo lo sanno fare bene in pochi.

Ciao piero

17 maggio 2017
14:31
Avatar
Giordano

Mayfly
Registrato
Messaggi del Forum: 1725
Iscritto dal:
23 settembre 2012
sp_UserOfflineSmall Non in linea

piero l’angolato funziona come antidragaggio solo in un caso e cioè se devi posare nella zona tra due correnti e chi lancia deve stare sulla linea della zona interessata. adesso dire che è un lancio antidragaggio mi sembra un po’ esagerato anche perchè la presentazione è proprio una schifezza. secondo me lo sanno fare in pochi perchè non frega a nessuno  anche perchè un curvo fatto di sinistra  che quindi rimane stretto con la posa anticipata da risultati decisamente migliori. questo lo sanno fare in tanti

17 maggio 2017
17:09
Avatar
SergioCH

Mayfly

Socio SIM
Messaggi del Forum: 2699
Iscritto dal:
23 settembre 2012
sp_UserOfflineSmall Non in linea

Ciao Piero, grazie per il messaggio privato!. Anche a me fa piacere tornare ogni tanto sul forum, anche se ormai come pam sono fuori dal giro. Bello vedere che tu e altri siete sempre sul pezzo. A rileggerti – un abbraccio. Sergio

Ciao ciao!
Sergio CH

17 maggio 2017
19:34
Avatar
Cormorano

Istruttore SIM

Istruttore SIM
Messaggi del Forum: 1936
Iscritto dal:
23 settembre 2012
sp_UserOfflineSmall Non in linea

giordano viene usato pochissimo perche’ ci sono lanci molto piu’ semplici

ciao piero

17 maggio 2017
20:40
Avatar
Giordano

Mayfly
Registrato
Messaggi del Forum: 1725
Iscritto dal:
23 settembre 2012
sp_UserOfflineSmall Non in linea

e io che ho detto. perchè mai complicarsi la vita?

No permission to create posts
Fuso orario del forum:Europe/Rome

Record di utenti connessi:71

Attualmente connessi:Peppe Roso
9 Ospite(i)

Attualmente stanno visitando questa pagina:
1 Ospite(i)

Utenti più attivi:

Statistiche Utenti:

Ospite: 11

Utente: 1640

Moderatore: 1

Amministratore: 3

Statistiche del Forum:

Gruppi:2

Forum:22

Argomenti:2821

Messaggi:63820

Utenti più recenti:

lorenzodas1146

Moderatori:webmaster: 137

Amministratori:Roberto: 1120, LUCAC71: 10489, Marco: 27