Home - News - Corso Nera 2009

Corso Nera 2009

il gruppo 

CORSO DI PERFEZIONAMENTO E STAGE SIM SUL FIUME NERA 2009

 

Come ogni anno si e’ svolto a Borgo Cerreto sul fiume Nera il corso di Perfezionamento e Stage S.I.M. 2009.

Al corso erano presenti numerosi partecipanti per perfezionarsi nella tecnica di lancio e istruttori Sim per gli aggiornamenti che costantemente la scuola richiede loro.

Quest’anno abbiamo avuto il piacere di avere con noi amici della Campania che hanno aperto il venerdi’ mattina il corso con una sorpresa graditissima… paste dal sapore eccezionale per iniziare una colazione fantastica e per finire hanno anche portato delle mozzarelle di bufala che sono state servite per cena… insomma il carattere campano non si smentisce mai, persone squisite!!!

colazione con le paste campane

colazione da nababbi

Dopo la colazione “speciale” ci siamo ritrovati tutti al campo sportivo riservato per il corso. Si e’ iniziato con il classico riscaldamento e la valutazione degli allievi, mentre gli istruttori dello stage si sono messi subito al lavoro per analizzare i lanci e aprire le valutazioni sugli stessi, apportando ognuno le proprie domande e le proprie sensazioni, atte a progredire ed uniformare la tecnica di lancio della scuola.

istruttori allo stage

gli amici della campania

Questo corso di perfezionamento ha dimostrato la voglia e le grandi capacita’ tecniche degli allievi, che si sono dimostrati molto preparati e ricettivi, molti di loro sono stati ritenuti idonei all’ammissione al corso aspiranti istruttori che si terra’ a Castel di Sangro nel giugno 2009.

momenti del corso su prato 

Dopo il duro allenamento su prato durato tutta la giornata per l’apprendimento e il pomeriggio in acqua per lo stage, si sono tutti ritrovati per una rilassante pescata a mettere in pratica cio’ che e’ stato spiegato provato e riprovato sull’erba.

michele de blasio con un bell'esemplare

L’istruttore Michele De Blasio, dopo aver “puntato” una nonna del nera e’ riuscito ad ingannarla con un sapiente lancio, dando dimostrazione di come spesso il lancio, ben eseguito, conti piu’ di ogni altra cosa.

cena tra amici 

La sera, dopo aver liberamente pescato, nulla di piu’ piacevole di una doccia ed una cena in compagnia degli amici e….. delle mozzarelle di bufala della campania!!

mozzarelle di bufala

La serata trascorre come sempre in piacevole compagnia, parlando ovviamente del corso, dei progressi tecnici di ognuno e come sempre degli immancabili racconti di pesca di ognuno di noi e si sa’… i racconti dei pescatori sono come favole per i bimbi, nulla puo’ allietare di piu’ un pescatore a mosca.

La mattina seguente ci si sveglia di buon ora, raduno alle ore 08:30 dopo la colazione, qualcuno rimpiangeva le paste campane della mattina precedente, per ritrovarci tutti nel parcheggio vicino al fiume.

Il sabato il corso si svolge tutta la giornata in acqua e visto il caldo, tutti ne sono entusiasti, a proposito, i meteorologi davano un fine settimana di pioggia in Valnerina, ma oramai si sa’, non ne azzeccano una :-)

antonio de blasio insieme al vicedirettotre del corso Di Luca Marino

Come non essere allegri trovandosi in uno dei fiumi piu’ belli del centro Italia, immersi in una natura lussureggiante svolgendo un corso per imparare la tecnica della propria passione? Beh… bisogna anche godersi un po’ la vita, no?

L'amico Mario Fracassi detto Briatore

Ed infatti qualche amico ha colto l’occasione per farsi una tre giorni di pesca in compagnia degli amici.

Il carissimo Mario Fracassi, detto anche Bri (atore) alle prese con le trote del nera prima di rintanarsi ad Is Molas in sardegna, luogo delle sue culture saltwater.

Eri D'Addario e Dario Baldi

Anche Eri D’Addario, grande costruttore, ci ha omaggiati della sua presenza e… non ho potuto resistere dallo scoccargli un paio di Devaux e sedge, che come le fa’ lui non le fa’ nessuno… praticamente micidiali!

allievi al corso

Il corso prosegue il suo cammino, nonostante il sole che a certi tratti ricorda che ormai l’estate e’ entrata di forza.

La fatica verso il pomeriggio si fa’ sentire, ma i progressi e gli istruttori aiutano a rimanere concentrati.

caricamento della canna nel back cast

Lungo il tratto a disposizione della scuola vi sono i vari gruppi di allievi e istruttori, ognuno si e’ disposto in modo da avere il suo spazio ed eseguire i lanci proposti di volta in volta.

l'istruttore Dario Baldi in una fase dello stage 

Ian Mitchell durante il corso di perfezionamento 

Anche un allievo dall’Inghilterra, rimasto colpito dalla nostra tecnica TS ha effettuato il corso di perfezionamento, rimanendo soddisfatto della didattica e dell’insegnamento dei nostri istruttori capaci anche in inglese di dare le giuste indicazioni per un corretto apprendimento.

l'istruttore Lorenzo Fava mentre spiega un lancio 

La pratica in acqua dopo il prato e’ il completamento di una didattica studiata e messa a punto in 22 anni di insegnamenti, anni in cui la S.I.M. ha avuto una crescita ininterrotta dei propri istruttori.

istruttori allo stage

Gli istruttori si confrontano continuamente tra di loro, ma soprattutto con coloro di grado maggiore, per poter correggere ed ampliare il loro livello tecnico e poter trasmettere agli allievi un maggior bagaglio di conoscenze ed in modo migliore.

l'istruttore Davide Fiorani con il vicedirettore Di Luca Marino

Danilo Tagliati in relax

Dopo ore di faticosa pesca, si perche’ come detto, anche amici e consorti degli istruttori si uniscono per passare piacevoli momenti di pesca e amicizia, Danilo si merita una “pennichella” rilassante…

consegna degli attestati

Il corso si conclude domenica con la consegna degli attestati ai partecipanti al corso di perfezionamento, un momento in cui la soddisfazione degli istruttori si sente nell’aria ma soprattutto un momento in cui le amicizie si ripromettono di incontrarsi presto per un altro fine settimana di allegra e spensierata compagnia…

About LUCAC71