Home - chimica | Costruzione artificiali | Forum

chimica | Costruzione artificiali | Forum

Avatar

Hai perso la password?
Ricerca avanzata

— Ambito del Forum —




— Match —





— Opzioni del Forum —





La lunghezza minima di una parola di ricerca è di 3 caratteri - La lunghezza massima di una parola di ricerca è di 84 caratteri

No permission to create posts
sp_Feed RSS Argomento sp_TopicIcon
chimica
7 Settembre 2010
10:59
Avatar
learningtofly

Ninfa
Registrato
Messaggi del Forum: 60
Iscritto dal:
23 Settembre 2012
sp_UserOfflineSmall Non in linea

ciao a tutti,
spero possiate chiarirmi le idee sui collanti di finitura.
voi cosa usate per le vostre mosche secche?
che risultati si possono ottenere con i vari prodotti in commercio?

7 Settembre 2010
11:24
Avatar
linus34

Mayfly
Registrato
Messaggi del Forum: 2086
Iscritto dal:
23 Settembre 2012
sp_UserOfflineSmall Non in linea

Cosa intendi per collante di finitura? Se parli di quella per il nodo finale, puoi usare lo smalto trasparente per unghie e se non vuoi spendere, recati con una boccettina da un carrozziere e te la fai riempire con della vernice trasparente nitro. Linus

7 Settembre 2010
13:03
Avatar
learningtofly

Ninfa
Registrato
Messaggi del Forum: 60
Iscritto dal:
23 Settembre 2012
sp_UserOfflineSmall Non in linea

intendevo proprio la colla per il nodo finale.
proverò con lo smalto… non si opacizzerà in acqua?
per quanto riguarda la nitro la dovrei usare così com’è?

7 Settembre 2010
13:24
Avatar
Otto

Mayfly
Membri CD
Messaggi del Forum: 1955
Iscritto dal:
23 Settembre 2012
sp_UserOfflineSmall Non in linea

Ciao, per il nodo di chiusura l’unica accortezza è quella di usare colle che non appesantiscano la mosca in testa (parliamo di mosche secche), non baderei troppo all’opacizzazione in fase di pesca, in fondo non è che la testa delle effimere sia sbrilluccicosa ;)
Io ne ho provate parecchie e con l’esclusione delle epossidiche o dei collanti tipo bostik (per i motivi di cui sopra), sono passato dalle classiche colle head cement a quelle per modellismo, passando per lo smalto da unghie trasparente (da usare in maniera accorta) alle vernici trasparenti alla nitro e persino all’attack…
Alla fine son tornato alle origini, ho comprato qualche anno fa una boccetta di cellir varnish (una classica head cement) e ne ho ancora a sufficienza per almeno un migliaio di mosche :)
P.S.: non la uso sempre, dipende dalla mosca e da come mi esce il nodo di chiusura ;)

"Wildness is the Preservation of the World, so seek the Wolf in Thyself"

7 Settembre 2010
13:29
Avatar
ERI - Pe

Mayfly

Socio SIM
Messaggi del Forum: 2203
Iscritto dal:
7 Febbraio 2007
sp_UserOfflineSmall Non in linea

Non per fare pubblicità, ma la migliore per i nodi di chiusura è l’ottima e vecchia Veniard Cellire Varnish n° 1.
Le ho provate tutte e l’unica che ci si potrebbe fare paragone è la vernice per noci di Benecchi.
Ho parlato!

7 Settembre 2010
14:12
Avatar
Otto

Mayfly
Membri CD
Messaggi del Forum: 1955
Iscritto dal:
23 Settembre 2012
sp_UserOfflineSmall Non in linea

E hai parlato bene ;)

"Wildness is the Preservation of the World, so seek the Wolf in Thyself"

7 Settembre 2010
14:14
Avatar
Ospite
Visitatore

L’appoggio a Eri  :)

anche se ultimamente le mie pessime mosche non vedono più nessuna colla  8)

7 Settembre 2010
15:23
Avatar
linus34

Mayfly
Registrato
Messaggi del Forum: 2086
Iscritto dal:
23 Settembre 2012
sp_UserOfflineSmall Non in linea

Ma dai! Non capisco proprio questa ricerca del difficile e mi meraviglio di Eri. La vernice serve solo per evitare che il nodo si disfi. Pertanto una trasparente nitro va più che bene, anche la Veniard non è altro che una vernice nitro con un po’ di pigmento in più e per ovviare, anzichè una goccia, ne metti due. Altro discorso è per gli streamer che hanno una testa pronunciata e quindi, si usa una vernice nera più corposa e lucida. Per più corposa si intende poco diluita. Poi c’e il Dave Flexament che è più elastico. Siccome bisogna bloccare le spire del nodo, l’elasticità, non serve a niente

7 Settembre 2010
19:27
Avatar
LUCAC71
Corropoli (TE)
Amministratore
Messaggi del Forum: 10736
Iscritto dal:
23 Settembre 2012
sp_UserOfflineSmall Non in linea
[quote author=linus34 link=topic=2523.msg50952#msg50952 date=1283865836] La vernice serve solo per evitare che il nodo si disfi.

quoto alla grande il maestro lino

ricordati:
1) di presentarti a simfly.it nell'apposita sezione
2) di non porre domande su argomenti già aperti
3) se ravvisi un problema parlane prima in privato con i moderatori

7 Settembre 2010
20:17
Avatar
Pasquale
Marigliano (NA)

Subimago
Registrato
Messaggi del Forum: 391
Iscritto dal:
23 Settembre 2012
sp_UserOfflineSmall Non in linea

In occasione di un incontro di costruzione del MCC il bravissimo Nunzio Troisi mi disse che bastava mettere sul filo di montaggio della cera per dubbing e poi eseguire il nodo garantendomi la tenuta perfetta  ;) ;)

Monda Pasquale
Mosca Club Campania
A.R.S. Fiume Sele

8 Settembre 2010
01:38
Avatar
ERI - Pe

Mayfly

Socio SIM
Messaggi del Forum: 2203
Iscritto dal:
7 Febbraio 2007
sp_UserOfflineSmall Non in linea

In realtà non tutte le vernici vanno bene: in box ho alcune mosche costruite anni fa nelle quali ho usato una semplice vernice trasparente al nitro di una qualsiasi marca, ma nota, come ho alcune mosche costruite ancora prima (circa 15 – 20 anni fa) nelle quali ho usato la colla Veniard Cellire Varnish n° 1 (si noti che il n° 1 è quella trasparente senza pigmento) che ogni tanto diluivo con il suo diluente (thinner).
Di queste, quelle con il nodo di chiusura trattato con la Veniard hanno mantenuto la vernice integra ed elastica, mentre le altre si sono screpolate con tendenza a sbricciolare… anche nel loro piccolo. :(
In fin dei conti il costo, centesimo più o centesimo meno è allo stesso livello degli altri prodotti simili, cioè da 2 (Inghilterra) al max 4 euro (da Orvis Shop Italy), a questo punto preferisco la certezza al dubbio. ::)
Se proviamo a fare una pallina di qualsiasi dubbing e la verniciamo con la colla, quella con la Veniard resta a galla meglio di quella trattata con un prodotto generico… anzi quest’ultima va subito a fondo… :( :(
Del resto la maggioranza dei miei amici Fly Tiers (quelli noti ai più) sono d’accordo su questa mia esperienza, ma ciò non vieta ad altri di usare quello che meglio crede.

Ma Pasquà e Nunzio… perchè complicarsi la vita con la cera da dubbing, quando incombe la paranoia che il nodino rischia di sciogliersi riducendo l’amo nudo nudo come la mamma fabbrica lo fece??? Un goccino di colla è più semplice, pulito e veloce… e la colla costa meno della cera…

mah!?? c’è chi si complica la vita come quel tale che per piantare un chiodone arrugginito non volle usare il martello nuovo, per non rovinarlo, preferendo usare una pinza… la pinza si rovinò e costava molto più del martello… ;D

8 Settembre 2010
07:58
Avatar
Ospite
Visitatore
[quote author=ERI – Pe link=topic=2523.msg50985#msg50985 date=1283902697]Veniard Cellire Varnish n° 1

Eri, sono d’accordissimo con te, questo prodotto e uno dei migliori e anche più efficace…

8 Settembre 2010
09:46
Avatar
linus34

Mayfly
Registrato
Messaggi del Forum: 2086
Iscritto dal:
23 Settembre 2012
sp_UserOfflineSmall Non in linea

Per via della mia professione, qualcosa della vernici la dovrei sapere. la vernice nitro, anni fa si otteneva con il pigmento nitrocellulosico, adesso si ottiene con pigmento acrilico che è ben diverso dal primo, è più plastico, consistente oltrechè elastico mentre il primo essendo più duro, si sfaldava col tempo. Quindi, indicando il trasparente nitro, intendevo il recente anche perchè i’altro non si produce più.

8 Settembre 2010
13:28
Avatar
ERI - Pe

Mayfly

Socio SIM
Messaggi del Forum: 2203
Iscritto dal:
7 Febbraio 2007
sp_UserOfflineSmall Non in linea
[quote author=linus34 link=topic=2523.msg50988#msg50988 date=1283931999] Per via della mia professione, qualcosa della vernici la dovrei sapere. la vernice nitro, anni fa si otteneva con il pigmento nitrocellulosico, adesso si ottiene con pigmento acrilico che è ben diverso dal primo, è più plastico, consistente oltrechè elastico mentre il primo essendo più duro, si sfaldava col tempo. Quindi, indicando il trasparente nitro, intendevo il recente anche perchè i’altro non si produce più.

Questo è verissimo!! Non a caso ho un amico titolare di un negozio di vernici per carrozzieri (il top dela mia zona) che mi disse qualche tempo fa la stessa cosa. Allora cercavo una vernice, per un fucile per pesca sub autocostruito in legno pregiato, che resistesse alle intemperie, e mi consigliò l’acrilica. Ma questa a due componenti. La monocomponente non la conosco ma credo che sia più elastica e duratura della nitrocellulosica.
Ma si vende in barattoli da 750 ml, cioè da 3/4 e un bravo e veloce fly tier dovrebbe garantirsi una lunga discendenza con la stessa passione affinchè esaurisca tutto il prodotto. ::) ::)
Lino, conoscendo la tua disponibilità e gentilezza, se un ragazzo viene con una boccettina da 1,5 , 2 ml a chederti un pò di quella vernice, sicuramente prima gliela dai e poi ti ci fai una bella chiacchierata rilassante sulla costruzione e la pesca…. caffettino e sigaro… non mancheranno. ;)
Qui da noi, personaggi come te non si trovano manco a inventarli (l’ultimo, il mio carrozziere di fiducia si è ritirato ed adesso aiuta il figlio nella ristorazione…arrosticini) e si rischia se uno non cortese rifiuto, uno scocciato vaffa.. o peggio: <dammi due o tre euro >…. è tutto un’altro posto. :- :-

8 Settembre 2010
14:59
Avatar
linus34

Mayfly
Registrato
Messaggi del Forum: 2086
Iscritto dal:
23 Settembre 2012
sp_UserOfflineSmall Non in linea

Eri carissimo, non il ragazzo ma, i ragazzi. Per verniciare le piume di tacchino per le sedges, sulla loro domanda del come e del perchè, dopo aver spiegato il tutto, gli preparavo la vernice bicomponente poliuretanica gliele verniciavo e una volta asciutte le portavano via. Qualche volta, dicevano: grazie. Così va il mondo e io non mi lamento. :'( :'(

8 Settembre 2010
15:06
Avatar
Ospite
Visitatore

ma la softex non la adopera più nessuno????  :D   vabbè che puzza ma resta sempre la numero 1

8 Settembre 2010
15:10
Avatar
linus34

Mayfly
Registrato
Messaggi del Forum: 2086
Iscritto dal:
23 Settembre 2012
sp_UserOfflineSmall Non in linea

Come ho innanzi detto, per le remiganti va bene la poliuretanica bicomponente opaca, mentre per il resto, la dave’s flexsament o la fliegenlack, sono l’ira di dio. Bostik di Eri compreso

8 Settembre 2010
15:19
Avatar
marino

Mayfly

Istruttore SIM
Messaggi del Forum: 3265
Iscritto dal:
23 Settembre 2012
sp_UserOfflineSmall Non in linea

Sono rigide le ali incollate, i tip lunghi e sottili si attorcigliano ;) .
Marino

8 Settembre 2010
15:26
Avatar
linus34

Mayfly
Registrato
Messaggi del Forum: 2086
Iscritto dal:
23 Settembre 2012
sp_UserOfflineSmall Non in linea

;D la proporzione Marino, la proporzione. Per una lamiera sottile uso il matello piccolo e leggero e credimi, di martelli ho qualche dimestichezza. Ergo, usa un tip non molto sottile. Non replicare!  ;D ;D ;D ;D ;D ;D Le scatole cinesi sono pronte  :) :) :)

9 Settembre 2010
01:51
Avatar
ERI - Pe

Mayfly

Socio SIM
Messaggi del Forum: 2203
Iscritto dal:
7 Febbraio 2007
sp_UserOfflineSmall Non in linea
[quote author=10euro link=topic=2523.msg50996#msg50996 date=1283951194] ma la softex non la adopera più nessuno????  :D   vabbè che puzza ma resta sempre la numero 1

Si, qualcuno la adopera ancora, e certe volte il sottoscritto per alcuni corpi ex-Body, nonche ali per plecotteri… ma alla fine mi lascia un mal di testa che non va via manco con l’aulin. E’ a base di trielina cioè altamente tossica. Le vecchie confezioni furono ritirate dal commercio, almeno in USA. Oggi si trovano ancora, ma spero che siano meno tossiche. Meno la uso e meglio è…
Per gusti personali, non va assolutamente bene per il nodo di chiusura, è troppo densa e forma un "balloppo", meglio le altre.

No permission to create posts
Fuso orario del forum:Europe/Rome

Record di utenti connessi:296

Attualmente connessi:
17 Ospite(i)

Attualmente stanno visitando questa pagina:
1 Ospite(i)

Utenti più attivi:

Statistiche Utenti:

Ospite: 11

Utente: 7219

Moderatore: 1

Amministratore: 3

Statistiche del Forum:

Gruppi:2

Forum:22

Argomenti:3046

Messaggi:65438

Utenti più recenti:

Giacomo Petaccia

Moderatori:webmaster: 137

Amministratori:Roberto: 1121, LUCAC71: 10736, Marco: 27