lunedì , 10 Agosto 2020
Home - Galleggiabilit? della mosca secca | Costruzione artificiali | Forum

Galleggiabilit? della mosca secca | Costruzione artificiali | Forum

Avatar

Hai perso la password?
Ricerca avanzata

— Ambito del Forum —




— Match —





— Opzioni del Forum —





La lunghezza minima di una parola di ricerca è di 3 caratteri - La lunghezza massima di una parola di ricerca è di 84 caratteri

sp_Feed RSS Argomento sp_TopicIcon
Galleggiabilit? della mosca secca
23 Maggio 2003
14:17
Avatar
Ospite
Visitatore

Nel costruire le mosche secche si cerca di adottare materiali, siluette ed accorgimenti per ottenere artificiali che risultino il piò galleggiabile possibile (almeno per quanto mi riguarda).
C’À invece chi sostiene che se anche parte del corpo rimane nel film superficiale dell’acqua non importa, anzi pué rendere l’imitazione piò "catturante".

Una domanda peré mi sorge spontanea: ma se la mia mosca "beve" e sono sulla corrente del Nera, hai voglia di fare dei lanci antidragaggio.

Diversamente se sono in una piatta, la cosa potrebbe anche essere vera.

Voi come la pensate ?

26 Maggio 2003
11:35
Avatar
SergioCH

Mayfly

Socio SIM
Messaggi del Forum: 2700
Iscritto dal:
23 Settembre 2012
sp_UserOfflineSmall Non in linea

Ciao Didi, io penso che ogni mosca vuole il suo assetto specifico in acqua, e il galleggiamento À fondamentale appunto per ottenere in pesca l’assetto per la quale la mosca À stata costruita. L’assetto ideale À dettato da una corretta interpretazione entomologica delle varie speci di insetti.

Classico esempio: emergenti di E. ignita che stanno sò col torace ma giò con l’addome -> addome con materiali che bevono (magari da bagnare con la saliva prima di pescare), ma torace con materiali piò galleggianti.

Per tornare al tuo esempio, le mosche per acque veloci, dal punto di vista del controllo da parte del PAM, À meglio se stanno sò. Resta il fatto che spesso anche in acque veloci dal punto di vista entomologico sarebbe ideale usare artificiali che stanno giò completamente (es. classiche sommerse March brown in primavera) o parzialmente (es. pupe di tricottero in schiusa).

Ciao ciao!
Sergio CH

Fuso orario del forum:Europe/Rome

Record di utenti connessi:296

Attualmente connessi:
37 Ospite(i)

Attualmente stanno visitando questa pagina:
1 Ospite(i)

Utenti più attivi:

Statistiche Utenti:

Ospite: 11

Utente: 6840

Moderatore: 1

Amministratore: 3

Statistiche del Forum:

Gruppi:2

Forum:22

Argomenti:3052

Messaggi:65456

Utenti più recenti:

Vito Annarumma

Moderatori:webmaster: 137

Amministratori:Roberto: 1121, LUCAC71: 10743, Marco: 27