martedì , 14 Luglio 2020
Home - Imitazione di Baetis subimago | Pagina 2 | Costruzione artificiali | Forum

Imitazione di Baetis subimago | Pagina 2 | Costruzione artificiali | Forum

Avatar

Hai perso la password?
Ricerca avanzata

— Ambito del Forum —




— Match —





— Opzioni del Forum —





La lunghezza minima di una parola di ricerca è di 3 caratteri - La lunghezza massima di una parola di ricerca è di 84 caratteri

No permission to create posts
sp_Feed RSS Argomento sp_TopicIcon
Imitazione di Baetis subimago
31 Gennaio 2008
16:07
Avatar
LUCAC71
Corropoli (TE)
Amministratore
Messaggi del Forum: 10742
Iscritto dal:
23 Settembre 2012
sp_UserOfflineSmall Non in linea

secondo voi valela pena farsi problemi per imitare il maschio o la femmina? le differenze rimangono gli occhi e il colore di diversa tonalità  :-

ricordati:
1) di presentarti a simfly.it nell'apposita sezione
2) di non porre domande su argomenti già aperti
3) se ravvisi un problema parlane prima in privato con i moderatori

31 Gennaio 2008
17:45
Avatar
ERI - Pe

Mayfly

Socio SIM
Messaggi del Forum: 2205
Iscritto dal:
7 Febbraio 2007
sp_UserOfflineSmall Non in linea

Ottooooo…arrivo…..
Baetis Rhodani subimago molto bella, si vede che stai facendo la mano.
Materiali e colori azzeccati a meraviglia, proporzioni buone. Un solo appunto: la testa un po’ grandicella, diciamo un coccione, che si è portato dietro una parte delle hackles…infatti nella foto si vedono le barbe anteriori delle hackles spostate indietro che sbilanciano avanti la mosca …aiutate dal peso del “coccione” (quando comincia ad assorbire acqua allora son guai nella posa)
Per risolvere usa filo finissimo dallo 8/0 in giù e non esagerare con i giri prima del nodo di chiusura. >:(
Il colore del filo lo sceglierei tabacco o olive dun, per rispettare i colori originali dell’insetto ::)
Il torace lo avrei fatto con pochi giri di leggero dubbing (quello fatto con quei fili che ti ho suggerito è nà meraviglia!!! …e voi quagliò lo volete sapere???  ;D ;D 8) ) perché è un particolare importante delle baetis dun.

Baetis Rhodani emerger: struttura, colori, materiali ok. L’ala la avrei portata un po’ più indietro, come per imitare l’ala appena uscita dalla sacca. Per  il “coccione”…filo …colore dello stesso come sopra.
Mi piace di più questa che ne ho a centinaia nel box
…E’ vero che cerco il pelo nell’uovo…ma se ci tieni a migliorare ingoia il rospo!!!

A’ Robè
Ma a stè splendide foto ci vuoi lascià la coda intera?? Sempre la coda mozza. Preferisco le foto dell’insetto intero per avere un’idea delle proporzioni. 8)
Se fai la foto ad una "gnocca" senza gambe e questa ha i "tronchetti", molti dicono che è bona…ma quando la vedono per intero rimangono delusi di brutto….tanto per fare un paragone filosofico.  ??? ???

X Antonio
tutto bene…tutto bene…ho litigato con la russa bionda, in compenso ne ho un’altra nivura nivura e tosta tosta che te fà girà la coccia… 8) 8) 8) quant’è bella la vita!!!
Sabato non posso venire, perchè ho impegni con amici …una degustazione di formaggi e altre cose mangerecce in un negozio chic….con molte "gnocchette" pure loro chic…ma che non si fanno assaggiare >:( >:( 

31 Gennaio 2008
18:11
Avatar
ERI - Pe

Mayfly

Socio SIM
Messaggi del Forum: 2205
Iscritto dal:
7 Febbraio 2007
sp_UserOfflineSmall Non in linea

Ops!! :-[
Roberto mò ti spiego il concetto delle fibre delle hackles in giù  e in su.
Se prendi piuma, e la guardi bene, le fibre sono convesse nella parte lucida e concave nella parte opaca.
Se avvolgi a parachute la piuma con la parte lucida in alto, le fibre si dispongono con la punta verso il basso, riferimento allo spinner. Al contrario punte in alto, come per la dun.
E’ una perla del Fly Tying classico inglese, una volta le hackles erano tutte così, anche quella più costose. Veniva suggerito di rivolgere la parte convessa (lucida) verso l’occhiello per imitare mosche sommerse o emerger, mentre la parte concava  verso l’occhiello per le dry fly.
Oggi i galli per le hackles vengono modificati geneticamente per ottenete piume lunghissime con barbule dritte e lucide e la cosa non si nota, ma se vai ad avvolgerle a parachute la cosa si nota invariabilmente perchè il calamo della piuma ha una sezione triangolare con la base verso la parte lucida…prova ad immaginare il concetto.
Il sistema di Rosorani elimina questo problema (del calamo) ed usa fibre dritte e lucide come spade…che sono quelle più lunghe, sfortunatamente poco utilizzabili per le mosche misura standard… qui sta l’idea geniale di Angelo… :-*
Spero che ti sia stato chiaro.  ;)

31 Gennaio 2008
19:43
Avatar
LUCAC71
Corropoli (TE)
Amministratore
Messaggi del Forum: 10742
Iscritto dal:
23 Settembre 2012
sp_UserOfflineSmall Non in linea

eri… sei una perla  :-*

ricordati:
1) di presentarti a simfly.it nell'apposita sezione
2) di non porre domande su argomenti già aperti
3) se ravvisi un problema parlane prima in privato con i moderatori

31 Gennaio 2008
21:04
Avatar
Roberto
Amministratore
Messaggi del Forum: 1121
Iscritto dal:
23 Settembre 2012
sp_UserOfflineSmall Non in linea

X Eri:  e allora dillo che ce l’hai con me, mo mi fai le ca****te pure per le fotografie con le code mozzate! Guarda che anche quella presa da "Gli Insetti di Fly Line" da Otto ce l’ha e voglio proprio vede cosa dici a Mr. Messori…!  :D
Scherzi a parte è interessantissimo l’argomento che hai trattato sull’anatomia di una hackle, mo faccio due foto così raffiguriamo ed approfondiamo questa cosa che non ho mai letto da nessuna parte.

X Antonio DB: molto interessante il dressing che ci hai proposto, potresti mettere un foto per raffigurare l’artificiale?

Ciao.

Roberto Brenda - Montesilvano (PE) - "La preda esibita è solamente la dimostrazione della nostra insicurezza".

31 Gennaio 2008
21:26
Avatar
marino

Mayfly

Istruttore SIM
Messaggi del Forum: 3267
Iscritto dal:
23 Settembre 2012
sp_UserOfflineSmall Non in linea

X Eri
Ciao, devo farti un rimprovero :) :) :) , un attento osservatore come te possibile che si sia lasciato sfuggire come Angelo riesce a disporre le fibre verso il basso o viceversa? Il segreto è nella tensione del filo di kevlar quando si gira il collarino intorno al ciuffo di vitello, più serri e più le fibre si dispongono verso il basso. ;)
Marino

31 Gennaio 2008
21:56
Avatar
LUCAC71
Corropoli (TE)
Amministratore
Messaggi del Forum: 10742
Iscritto dal:
23 Settembre 2012
sp_UserOfflineSmall Non in linea

roberto, idea sublime un argomento molto interessante, sia da applicare che semplicemente da conoscere  ;)

antonio, mi unisco a roberto nella richiesta, ho visto te e tuo fratello all’opera e siete bravi  :)

marino, immagino: più facile a dirsi che a farsi, vero?  ;D

ricordati:
1) di presentarti a simfly.it nell'apposita sezione
2) di non porre domande su argomenti già aperti
3) se ravvisi un problema parlane prima in privato con i moderatori

1 Febbraio 2008
02:17
Avatar
ERI - Pe

Mayfly

Socio SIM
Messaggi del Forum: 2205
Iscritto dal:
7 Febbraio 2007
sp_UserOfflineSmall Non in linea

Marino,
lo so come fa Angelo, non mi sfugge nulla, e ci pensi che al SIM Festivalci mettono sempre affiancati a costruire e io metto in funzione il terzo occhio.
Prima ho detto che quello fa Angelo, è frutto delle sue magiche mani, cioè della sua sensibilità a gestire il materiale…..se dici a stì poveretti: fare il primo giro ben teso, guindi il successivo ancora un pò più teso ecc ..va a finire che l’imitazione sembrerà di avere una torta nuziale sul groppone  ;D ;D al posto di un sublime collarino "Rosoraniano"
Quindi ci vuole pazienza per acquisire manualità e destreggiarsi bene con quel metodo, ma stì poveri mortali stanno usando hackles, sia buone che scadenti.
Domani se vengono a casa di Vincenzo per una riunione tra compari per costruir mosche da apertura (io, Otto e Roberto costruiamo…gli altri arraffano)…ma poi si va a finire a magnà e a bere, cercherò di spiegare la differenza, che non posso fare in questa sede. Il metodo è di Angelo e lui stesso dovrebbe spiegarlo, se vuole divulgarlo, come è giusto e sono certo che sarai d’accordo.
Ma sai che goduria a bacchettare stì bambini…. :D :D come il maestro e gli scolaretti del libro Cuore… tutti buoni e bravi ragazzini che vanno a scuola di Fly Tying… 8) 8)

Antonio,
il tuo dressing, mi ricorda come struttura la prima versione dell’ottima Klinkhammer Special di Hans Von Klinken. Artificiale moderno, anzi la vera novità degli ultimi tempi, e non un rifacimento di un dressing esistente. Si capisce che dei uno pratico. ;)

1 Febbraio 2008
02:42
Avatar
ERI - Pe

Mayfly

Socio SIM
Messaggi del Forum: 2205
Iscritto dal:
7 Febbraio 2007
sp_UserOfflineSmall Non in linea

A Robè,
nessuna cazziata, solo che sei diventato bravo con la macrofotografia e ti sto spronando a fare foto come piaciono a me: l’insetto lo voglio per intero! Sono un appassionato costruttore ed attento osservatore di insetti in natura…e se trovo un’effimera con un fiocchetto sulla punta della coda lo voglio vedere!!  >:( e magari imiterò pure il fiocchetto. :o
Ci pensi come sarebbe bella una foto che riprende tutto l’insetto? Forse non entra in un formato classico come il 4 x 3 , allora mettilo in un moderno ed "alta definizione" 16 x 9.
Lasciamo perdere Roberto Messori, tu sei un altro Roberto e devi andare oltre!!!! Hai tutte le chance per farlo!! ;) ;)
Vedi che ho sempre creduto in alcuni amici e li ho incoraggiati e spronati,  i risultati non sono mancati e qualcuno lo conosci.  :) :)

1 Febbraio 2008
09:51
Avatar
Ospite
Visitatore

Eri Eri belle cose che dici, mo stai a vedere che per una moschetta come la betis bisogna riscrivere la bibbia.
Ha letto e visto tutto. Bravo Eri, bravo Marino per la questione della tensione e bravissimo Angelo che impareggiabile come è da sempre lezioni di mosche e di vita a tutti, datevi da fare e vedrete che risultati ne otterrete sempre più gradevoli, io se non avessi in ballo il progetto di tre e non due case come dicevo mi farei vedere più spesso ma sono troppo preso.
un salutone a tutti come sempre. Eri Marino fatevi sentire
Mario

1 Febbraio 2008
11:32
Avatar
Ospite
Visitatore

Eri con quella moschina da giugno a settembre ne ho censite davvero tante sia sulle acque nostrane (Lao, Volturno, Sele/Tanagro) che su quelle slovene.
Quando mangiano sotto il pelo d’acqua (su ninfe di superficie ed emergenti) anche su lame d’acqua è davvero micidiale.
Costruita ponendo attenzione maniacale alla siluette con un torace appena pronunciato ( dubbing di pelo) diventa eccezionale.
Consiglio anche una versione su amo dritto e foam (bianco) al posto del poly yarn ad imitare una ninfa di superficie. Una sottilissima strisciolina di foam piegata su se stessa (ad occhiello) di 1/2 cm è più che  sufficiente per vederla.
Quando ti fai vedere?
ciao
Antonio De Blasio

1 Febbraio 2008
17:57
Avatar
ERI - Pe

Mayfly

Socio SIM
Messaggi del Forum: 2205
Iscritto dal:
7 Febbraio 2007
sp_UserOfflineSmall Non in linea

Carissimo Mario,
anche se il lavoro è una gran rottura, ringrazia la provvidenza che almeno ce l’hai. Qui da noi i miei amici-ex colleghi architetti vanno elemosinando il lavoro e non so come posso fare per aiutarli. Io mi sono ritirato più di dieci anni fa altrimenti prima che mi scoppiasse il fegato avrei commesso una mezza dozzina di omicidi (assessori e altri simili p.d.m. degli uffici tecnici comunali).  >:(
Se ti dovesse capitare di venire in continente (così lo chiamate in Sardegna?) facci una telefonata che metto da parte tutto (comprese le russe) ed organizziamo delle belle pescate. Sicuramente ci sarà Marino, e vediamo di coinvolgere il buon Angelo.
Per le mosche non ci sono problemi…. :) :) ;)
Ci tengo!!!!
Un abbraccio forte.  Eri

1 Febbraio 2008
18:30
Avatar
ERI - Pe

Mayfly

Socio SIM
Messaggi del Forum: 2205
Iscritto dal:
7 Febbraio 2007
sp_UserOfflineSmall Non in linea

Caro Antonio,
come vedi che scrive Mario – Eri Eri belle cose che dici, mo stai a vedere che per una moschetta come la betis bisogna riscrivere la bibbia – ha proprio fatto centro. E’ la stessa cosa che vado dicendo che per imitare una baetis emerger, dun , spinner o spent é sempre meglio farlo con un dressing d’insieme. Quello che proponi è ottimo, perchè imita un’ampia gamma di piccole effimere e questo la rende micidale. :P
Io la faccio due versioni sempre con amo grub (tiemco TMC2487BL o simili), una con l’addome in quill di pavone spellato, naturale o tinto oliva (o in rafia con rib di filo di montaggio scuro) e un piccolo torace in dubbing di pelo di lepre finissimo oppure in poly finissimo dello stesso colore. Ali in CDC naturale, color tabacco o beige (si vede meglio al tramonto).
L’addome in quill o in rafia meglio proteggerlo dai dentini della trota con una mano di Veniard Cellire Varnish n° 1.
L’altra versione è quella con l’addome in piuma di CDC ritorta (metodo Roncallo & Petitjean), colore naturale chiaro, torace ed ali come sopra.
La stagione scorsa, nell’Aventino e nel Nera, (e non solo qui) le le trote che mangiavano a pelo d’acqua, per prendere queste imitazioni ci delfinavano sopra con la bocca aperta, uno spettacolo!!!! :D :D
Con la bella stagione in arrivo sicuramente ci verdremo più spesso. Sono stato sulle Dolomiti. Ho sciato, ma anche andato in giro a vedere fiumi e ne ho trovato uno che me ne sono innamorato ::) ::)…il torrente Gadera sotto la Val Badia, verso Brunico …e sto cercando volontari per un raid…ci stai??? 8) 8)
Un abbraccio. Eri

1 Febbraio 2008
18:36
Avatar
LUCAC71
Corropoli (TE)
Amministratore
Messaggi del Forum: 10742
Iscritto dal:
23 Settembre 2012
sp_UserOfflineSmall Non in linea

ciao teikitisy, come va?

antonio, voglio da vedè nà mosca tua…

eri, ci credo che te ne sei innamorato, stai parlando di una delle zone più belle del nord est, mica bruscolini  ;D

ricordati:
1) di presentarti a simfly.it nell'apposita sezione
2) di non porre domande su argomenti già aperti
3) se ravvisi un problema parlane prima in privato con i moderatori

1 Febbraio 2008
20:16
Avatar
ERI - Pe

Mayfly

Socio SIM
Messaggi del Forum: 2205
Iscritto dal:
7 Febbraio 2007
sp_UserOfflineSmall Non in linea

Luca
vedi chi è il fiduciario SIM dell’Alto Adige, precisamenta della zona di Brunico e fammi sapere, anche la sua e-mail, così vedo se si può fare una puntatina nella bella stagione. Però bisogna vedere lo stato delle acque, perchè è noto che con il disgelo le acque alpine sono poco praticabili, la settimana scorsa c’era acqua limpidissima e con quel paesaggio incantato dalla neve era una favola …. preparati!!! 8) 8)
Eri

1 Febbraio 2008
22:14
Avatar
LUCAC71
Corropoli (TE)
Amministratore
Messaggi del Forum: 10742
Iscritto dal:
23 Settembre 2012
sp_UserOfflineSmall Non in linea

basta che vai sull’elenco dei fiduciari regionali che trovi nella sezione sim informa  ;)

ma non ti voglio far fare fatica, poi sennò non rendi con le tue "amiche", eh… una volta anche io le chiamavo amiche  ;D comunque tornando a noi, senti nicola zanon cell. 328/7139035 mail nicozanon@libero.it

un salto lo si potrebbe fare, sino ai confini dell’italia mi fanno andare, oltre mi blocca l’interpool  ;D

ricordati:
1) di presentarti a simfly.it nell'apposita sezione
2) di non porre domande su argomenti già aperti
3) se ravvisi un problema parlane prima in privato con i moderatori

11 Febbraio 2008
21:40
Avatar
Roberto
Amministratore
Messaggi del Forum: 1121
Iscritto dal:
23 Settembre 2012
sp_UserOfflineSmall Non in linea

La prossima volta vorrei provare con queste, che ne dite?

LucaC71 said:

antonio, voglio da vedè nà mosca tua…

Antò stemo ancor’aspettà!

[allegato eliminato dall’amministratore]

Roberto Brenda - Montesilvano (PE) - "La preda esibita è solamente la dimostrazione della nostra insicurezza".

11 Febbraio 2008
22:44
Avatar
LUCAC71
Corropoli (TE)
Amministratore
Messaggi del Forum: 10742
Iscritto dal:
23 Settembre 2012
sp_UserOfflineSmall Non in linea

quella con le ali sagomate sembrerebbe più imitativa (appunto per le ali) ma io se dovessi scegliere prenderei quella con ali in cdc o simile

forse però le ali sagomate dovrebbero essere posizionate un pò più verso la curvatura dell’amo

ricordati:
1) di presentarti a simfly.it nell'apposita sezione
2) di non porre domande su argomenti già aperti
3) se ravvisi un problema parlane prima in privato con i moderatori

No permission to create posts
Fuso orario del forum:Europe/Rome

Record di utenti connessi:296

Attualmente connessi:
15 Ospite(i)

Attualmente stanno visitando questa pagina:
1 Ospite(i)

Utenti più attivi:

Statistiche Utenti:

Ospite: 11

Utente: 6840

Moderatore: 1

Amministratore: 3

Statistiche del Forum:

Gruppi:2

Forum:22

Argomenti:3051

Messaggi:65455

Utenti più recenti:

Vito Annarumma

Moderatori:webmaster: 137

Amministratori:Roberto: 1121, LUCAC71: 10742, Marco: 27