Home - Share a Dressing: Baetis rhodani | Costruzione artificiali | Forum

Share a Dressing: Baetis rhodani | Costruzione artificiali | Forum

Avatar

Hai perso la password?
Ricerca avanzata

— Ambito del Forum —




— Match —





— Opzioni del Forum —





La lunghezza minima di una parola di ricerca è di 3 caratteri - La lunghezza massima di una parola di ricerca è di 84 caratteri

No permission to create posts
sp_Feed RSS Argomento sp_TopicIcon
Share a Dressing: Baetis rhodani
28 Gennaio 2011
17:50
Avatar
Otto

Mayfly
Membri CD
Messaggi del Forum: 1955
Iscritto dal:
23 Settembre 2012
sp_UserOfflineSmall Non in linea

Allora, visto che ci sono un po’ di "emeriti" costruttori in giro per il forum in questi giorni e visto che il tempo (meteo) fa generalmente schifo, inquesti giorni, su quasi tutto il bel Paese, direi che ci sta bene un’altra tornata di dressing personali.
Mi viene in mente la cara vecchia Baetis rhodani visto che in questo periodo si dovrebbero inziare a trovare un po’ dappertutto e che costituiscono un buon bocconcino per trote e temoli.
Qualche brevissimo dato:
si tratta di insetto appartenente all’ordine degli efemerotteri, famiglia Baetidae, lunghi da circa 6 a circa 9 mm. cerci esclusi (variano da circa 10 a 15 mm. anche in relazione al sesso).
Il corpo è generalmente di color verde oliva nelle sub immagini (da qui il nome di Olive attribuito a questi insetti dagli inglesi)  e tende a scurirsi nelle immagini (fino al rossiccio nelle imago femmina).
Le ali sono grigie nelle dun e trasparenti nelle imago e sono presenti in 2 coppie. Quelle anteriori molto ben sviluppate a differenza delle posteriori molto più piccole. Queste ultime presentano una "punta" sul bordo esterno, una specie di sperone, caratteristica anatomica della famiglia.
I maschi sono facilmente individuabili grazie ai loro bellissimi occhi a "turbante".

Se avete altro da aggiungere, magari anche una bella foto (Robertooooo??? ;) ) arricchiamo la descrizione e poi sotto col morsetto :)

N.B.: interpretazione libera per quanto riguarda stadio vitale e sesso.

"Wildness is the Preservation of the World, so seek the Wolf in Thyself"

28 Gennaio 2011
17:58
Avatar
moreno
Ospite
Visitatore

Bella introduzione Otto.

Mauro

28 Gennaio 2011
18:20
Avatar
Briatore

Imago
Registrato
Messaggi del Forum: 977
Iscritto dal:
23 Settembre 2012
sp_UserOfflineSmall Non in linea

Basta chiedere

I fear the day when technology overlaps with our humanity. The world will only have a generation of idiots.

28 Gennaio 2011
18:25
Avatar
Briatore

Imago
Registrato
Messaggi del Forum: 977
Iscritto dal:
23 Settembre 2012
sp_UserOfflineSmall Non in linea

Otto
Non dirmi che adesso vuoi il dressing!!!
Te lo dico
Amo Tiemco TMC 100 16/18 ma se vuoi anche più piccino sino al 22
Code: Gallo rossiccio
Corpo: Filo di montaggio bianco per la parte vicino alla coda e poi rossastro mattone Pittato con Pantone)
Ali: Asola di pelo di foca tinto grigio
ciao

I fear the day when technology overlaps with our humanity. The world will only have a generation of idiots.

28 Gennaio 2011
18:32
Avatar
Briatore

Imago
Registrato
Messaggi del Forum: 977
Iscritto dal:
23 Settembre 2012
sp_UserOfflineSmall Non in linea

and another one. + o – come prima ma il dressing lo vedi bene

I fear the day when technology overlaps with our humanity. The world will only have a generation of idiots.

28 Gennaio 2011
20:07
Avatar
L. Colucci

Ninfa
Registrato
Messaggi del Forum: 63
Iscritto dal:
23 Settembre 2012
sp_UserOfflineSmall Non in linea

Caro Otto…era ora!!! ;) ;) ;) :D
Allora intanto raccolgo l’appello inserendo le alcune foto di Baetis Rhodani…lascio a Roberto Pe la foto dell’ imago maschio (Robi lo so che ce l’hai  >:( ;D).
Di seguito trovate:
– Sub imago femmina
– Sub imago maschio
– Imago femmina

Le mie creazioni le posterò in seguito…

28 Gennaio 2011
20:13
Avatar
marino

Mayfly

Istruttore SIM
Messaggi del Forum: 3265
Iscritto dal:
23 Settembre 2012
sp_UserOfflineSmall Non in linea

Bravissimi :D :D :D , un’altro 3D favoloso!!!!
Marino

28 Gennaio 2011
20:59
Avatar
LUCAC71
Corropoli (TE)
Amministratore
Messaggi del Forum: 10736
Iscritto dal:
23 Settembre 2012
sp_UserOfflineSmall Non in linea

complimenti per le foto luigi, vedo che puoi andare a braccetto con roberto-pe  :)

ricordati:
1) di presentarti a simfly.it nell'apposita sezione
2) di non porre domande su argomenti già aperti
3) se ravvisi un problema parlane prima in privato con i moderatori

28 Gennaio 2011
21:07
Avatar
Otto

Mayfly
Membri CD
Messaggi del Forum: 1955
Iscritto dal:
23 Settembre 2012
sp_UserOfflineSmall Non in linea

Bravissimo Luigi :D
e bellissime foto ;)

"Wildness is the Preservation of the World, so seek the Wolf in Thyself"

29 Gennaio 2011
01:25
Avatar
ERI - Pe

Mayfly

Socio SIM
Messaggi del Forum: 2203
Iscritto dal:
7 Febbraio 2007
sp_UserOfflineSmall Non in linea

Caspita Luigi !!
Bellissime foto, bravissimo!!!

29 Gennaio 2011
08:32
Avatar
Blue Dun

Mayfly

Istruttore SIM
Messaggi del Forum: 1173
Iscritto dal:
23 Settembre 2012
sp_UserOfflineSmall Non in linea

Otto nella presentazione che hai fatto, parli di due coppie di ali ma dalle foto ne vedo solo una.  E’ possibile o non riesco a vederle ?

La terra non appartiene all'uomo, è l'uomo che appartiene alla terra ........
(testo di Capriolo Zoppo, capo indiano Sioux)

29 Gennaio 2011
09:36
Avatar
linus34

Mayfly
Registrato
Messaggi del Forum: 2086
Iscritto dal:
23 Settembre 2012
sp_UserOfflineSmall Non in linea
[quote author=Blue Dun link=topic=2841.msg55367#msg55367 date=1296286360] Otto nella presentazione che hai fatto, parli di due coppie di ali ma dalle foto ne vedo solo una.  E’ possibile o non riesco a vederle ?

Già è difficile vederle dal vivo. Le hanno e sono molto piccole

29 Gennaio 2011
13:08
Avatar
LUCAC71
Corropoli (TE)
Amministratore
Messaggi del Forum: 10736
Iscritto dal:
23 Settembre 2012
sp_UserOfflineSmall Non in linea

veramente anche io non avevo notato le piccole ali, ma son stato zitto vista la mia vista poco performante  ;D

ricordati:
1) di presentarti a simfly.it nell'apposita sezione
2) di non porre domande su argomenti già aperti
3) se ravvisi un problema parlane prima in privato con i moderatori

29 Gennaio 2011
13:31
Avatar
Roberto
Amministratore
Messaggi del Forum: 1121
Iscritto dal:
23 Settembre 2012
sp_UserOfflineSmall Non in linea
[quote author=L. Colucci link=topic=2841.msg55358#msg55358 date=1296241623] …lascio a Roberto Pe la foto dell’ imago maschio (Robi lo so che ce l’hai  >:( ;D).

Grazie della considerazione amico mio, ma come facevi a sapere che ce l’avevo…?!  ::)

P.S.: scusate la filigrana, ma quando ce vò ce vò…  >:(

Roberto Brenda - Montesilvano (PE) - "La preda esibita è solamente la dimostrazione della nostra insicurezza".

29 Gennaio 2011
13:39
Avatar
L. Colucci

Ninfa
Registrato
Messaggi del Forum: 63
Iscritto dal:
23 Settembre 2012
sp_UserOfflineSmall Non in linea

Grazie a tutti per i complimenti ma spero che presto intervenga Roberto con le sue foto spettacolari.
Signori miei basta chiedere! 8)
Ecco un ingrandimento, so che non è il massimo ma dovrebbe darvi l’idea di quanto siano piccole le ali secondarie!
Ora però fatemi vedere dei dressing!!! >:( :D :D :D

29 Gennaio 2011
13:42
Avatar
L. Colucci

Ninfa
Registrato
Messaggi del Forum: 63
Iscritto dal:
23 Settembre 2012
sp_UserOfflineSmall Non in linea

Cavolo Robi…abbiamo postato in telepatia! ;D ;D ;D
Tu sei la mia fototeca personale!So che hai praticamente TUTTO…Complimenti e lascia perdere la filigrana, è fantastica! ;) ;) ;) :D

29 Gennaio 2011
13:54
Avatar
Roberto
Amministratore
Messaggi del Forum: 1121
Iscritto dal:
23 Settembre 2012
sp_UserOfflineSmall Non in linea

In quest’altra foto, che ritrae una subimmagine maschio, è evidente la tonalità olivastra alla quale accennava Ottavio e che ci porterebbe a usare imitazioni … a tono!  ;)

Ciao.

Roberto Brenda - Montesilvano (PE) - "La preda esibita è solamente la dimostrazione della nostra insicurezza".

29 Gennaio 2011
14:33
Avatar
SergioCH

Mayfly

Socio SIM
Messaggi del Forum: 2700
Iscritto dal:
23 Settembre 2012
sp_UserOfflineSmall Non in linea

Bravi, bel thread, mancava un po’ di entomologia!  Alla descrizione iniziale fatta da Otto aggiungo qualche cenno sul comportamento di B. rhodani utile da sapere per l’uso dell’artificiale in pesca.

B. rhodani è una ninfa nuotatrice. Vive fra i sassi del fondo. Quando si avvicina la schiusa, la ninfa comincia a muoversi da un sasso all’altro, poi inizia a salire verso la superficie nuotando verso l’alto, poi facendo una pausa dove si lascia portare dalla corrente, per poi riprendere il nuoto ascensionale ecc. fino a raggiungere la superficie (questo spiega perchè durante le schiuse di B. rhodani si trovano tante ninfe mature a mezz’acqua e pesci che ninfano non sul fondo ma appunto a mezz’acqua).

Una volta perforata la superficie con testa e torso, inizia la vera e propria schiusa. Ovviamente, l’insetto in questa fase è particolarmente vulnerabile (e tutti sappiamo che la solita emergentina oliva è micidiale…). La dun, una volta fuoriuscita, rimane sulla superficie quel tanto che basta per asciugare e consolidare le ali – e poi via col vento! Anche questa fase è molto predata dal pesce, da cui l’uso smodato delle nostre eterne dun oliva sul 18. Da notare che in acque molto mosse, come a valle dei raschi, c’è spesso una bella presenza di dun di B. rhodani sommerse perchè travolte dalla corrente – quindi da non sottovalutare la sommersa di B. rhodani dun, tipo spiderina col corpo oliva.

L’ovodeposizione di B. rhodani avviene sott’acqua: la femmina sfrutta i sassi e i rami affioranti per immergersi nell’acqua andando a depositare le uova sul fondo. Una volta eseguito il suo compito, la femmina si lascia andare in corrente e muore – a questo punto è facile trovare spent di B. rhodani a mezz’acqua oppure in superficie, specialmente a valle dei grossi sassi affioranti. Micidiale la pesca con spiderine sommerse (partridge&orange), oppure le classiche spent di superficie, sempre dal corpo arancione-rossastro come le foto di Imago femmina postate sopra (e che belle foto, complimenti!)

Un ultimo dettaglio: B. rhodani è probabilmente l’insetto più frequente delle acque da salmonidi su tutto l’arco della stagione. Quindi, se c’è un insetto da imitare per affrontare qualunque tipo di acqua da trota e temolo, è lui. E vista la varietà delle situazioni in cui lo possiamo imitare, secondo me conviene veramente fare tutta la gamma di imitazioni dedicata a B. rhodani (ninfa piombata, ninfa non piombata, emergente col culo sommerso e torace affiorante, dun seca ad assetto basso, dun secca ad assetto alto, dun sommersa, spent sommersa, spent secca).

Ciao ciao!
Sergio CH

29 Gennaio 2011
20:22
Avatar
Roberto
Amministratore
Messaggi del Forum: 1121
Iscritto dal:
23 Settembre 2012
sp_UserOfflineSmall Non in linea

Ottimo Sergio, una chiara ed utilissima esposizione di come applicare le nozioni entomologiche alla costruzione degli artificiali ed al loro uso in pesca. Grazie e complimenti!  ;)

Ciao.

Roberto Brenda - Montesilvano (PE) - "La preda esibita è solamente la dimostrazione della nostra insicurezza".

30 Gennaio 2011
00:37
Avatar
Otto

Mayfly
Membri CD
Messaggi del Forum: 1955
Iscritto dal:
23 Settembre 2012
sp_UserOfflineSmall Non in linea

Tiziano e Luca: confermo l’intro e come avete potuto notare dalle belle foto "originali" di Roberto e Luigi, le ali sono 4 ma le posteriori sono veramente poco sviluppate :)

Roberto: i miei vivissimi e sinceri complimenti per le bellissime e come detto sopra, originali fotografie :)

Sergio: grazie, i tuoi appunti sono quanto di più prezioso c’è da sapere per un pescatore a mosca :)

"Wildness is the Preservation of the World, so seek the Wolf in Thyself"

No permission to create posts
Fuso orario del forum:Europe/Rome

Record di utenti connessi:296

Attualmente connessi:
28 Ospite(i)

Attualmente stanno visitando questa pagina:
1 Ospite(i)

Utenti più attivi:

Statistiche Utenti:

Ospite: 11

Utente: 7219

Moderatore: 1

Amministratore: 3

Statistiche del Forum:

Gruppi:2

Forum:22

Argomenti:3046

Messaggi:65438

Utenti più recenti:

Giacomo Petaccia

Moderatori:webmaster: 137

Amministratori:Roberto: 1121, LUCAC71: 10736, Marco: 27