Home - Share a dressing: Leuctra | Pagina 2 | Costruzione artificiali | Forum

Share a dressing: Leuctra | Pagina 2 | Costruzione artificiali | Forum

Avatar

Hai perso la password?
Ricerca avanzata

— Ambito del Forum —




— Match —





— Opzioni del Forum —





La lunghezza minima di una parola di ricerca è di 3 caratteri - La lunghezza massima di una parola di ricerca è di 84 caratteri

No permission to create posts
sp_Feed RSS Argomento sp_TopicIcon
Share a dressing: Leuctra
27 Settembre 2010
11:43
Avatar
SergioCH

Mayfly

Socio SIM
Messaggi del Forum: 2700
Iscritto dal:
23 Settembre 2012
sp_UserOfflineSmall Non in linea

x reel
non sono d’accordo conte: la pesca in caccia non è sinonimo di mosche voluminose.
qui da me attualmente schhiudono ormai solo le piccole olive autunnali, e anche in caccia devi scendere di numero di amo altrimenti hai solo rifiuti.
ieri ho pescato in caccia con spider semisommerse del 16, ad imitare robine su taglia reale del 18.
poi in schiusa con vere e proprie imi da bollata, poi di nuovo in caccia con piccole parachute del 18.

Ciao ciao!
Sergio CH

27 Settembre 2010
12:34
Avatar
Otto

Mayfly
Membri CD
Messaggi del Forum: 1955
Iscritto dal:
23 Settembre 2012
sp_UserOfflineSmall Non in linea

Condivido Sergio, le imitazioni da caccia sono solo destinate a suscitare la curiosità e l’aggressività del pesce in assenza di schiuse. In buona sostanza ogni mosca può essere da caccia a prescindere dalla taglia e dalla vestizione…
A proposito di vestizione… Luigiiiiiiiiii mo’ l’hai detto :)
Voglio vedè na mosca in perizoma e reggiseno!!! :D :D :D :D :D :D :D

"Wildness is the Preservation of the World, so seek the Wolf in Thyself"

27 Settembre 2010
13:04
Avatar
SergioCH

Mayfly

Socio SIM
Messaggi del Forum: 2700
Iscritto dal:
23 Settembre 2012
sp_UserOfflineSmall Non in linea

La penso come te, Otto. L’unica cosa che pretendo da una mosca da caccia è che non richieda cure particolari. Quindi no CDC e materiali da asciugare ma dressing che si asciugano con un falso lancio e tengono l’assetto anche dopo mezz’ora di pesca non stop. La taglia è dettata dagli insetti del periodo. Anche alla visibilità (per me, non per il pesce) do sempre meno importanza – semmai conta piazzarla al punto giusto e da li’ in poi fa tutto da sola, non è indispensabile vederla, basta avere un’idea della zona dove sta derivando.

Ciao ciao!
Sergio CH

27 Settembre 2010
19:36
Avatar
LUCAC71
Corropoli (TE)
Amministratore
Messaggi del Forum: 10737
Iscritto dal:
23 Settembre 2012
sp_UserOfflineSmall Non in linea
[quote author=SergioCH link=topic=2540.msg51615#msg51615 date=1285585454] non è indispensabile vederla, basta avere un’idea della zona dove sta derivando.

e… qui non sono d’accordo, sergio se io non vedo la mia mosca perdo molto del fascino della bollata che mi porta l’adrenalina a 1000

se non vedi la mosca non puoi percepire la bollata al primissimo istante in cui si rompe la tensione superficiale dell’acqua  :)

gusti personali, è ovvio, ma era solo per esporre i miei gusti  ;)

ricordati:
1) di presentarti a simfly.it nell'apposita sezione
2) di non porre domande su argomenti già aperti
3) se ravvisi un problema parlane prima in privato con i moderatori

27 Settembre 2010
19:42
Avatar
SergioCH

Mayfly

Socio SIM
Messaggi del Forum: 2700
Iscritto dal:
23 Settembre 2012
sp_UserOfflineSmall Non in linea

Luca, se vedere la mosca quando il pesce sale ti fa salire l’adrenalina a 1000, vedere il pesce che sale e chiedersi se lo fa sulla mosca che non vedi ti farà venire l’infarto… pensaci…  ;-)

Ciao ciao!
Sergio CH

27 Settembre 2010
20:11
Avatar
LUCAC71
Corropoli (TE)
Amministratore
Messaggi del Forum: 10737
Iscritto dal:
23 Settembre 2012
sp_UserOfflineSmall Non in linea

sergio, non è proprio così, ma de gustibus non discutibus est  :)

ricordati:
1) di presentarti a simfly.it nell'apposita sezione
2) di non porre domande su argomenti già aperti
3) se ravvisi un problema parlane prima in privato con i moderatori

27 Settembre 2010
21:30
Avatar
L. Colucci

Ninfa
Registrato
Messaggi del Forum: 63
Iscritto dal:
23 Settembre 2012
sp_UserOfflineSmall Non in linea

Dedicata a Otto! Imitazione di Electra Fusca… ;D ;D ;D
L’ ho svestita più che ho potuto ma per farla galleggiare bene un giro di hacle dovevo per forza farlo, pur restando fedele all’ originale con un paio d’ ali imitative by G.Benecchi.  ;D ;D…Purtroppo avevo esaurito gli ami senza ardiglione e ho dovuto montarla anche reverse per bilanciare il fondo schien…  8) pardon, la parte caudale molto generosa!
Spero ti piaccia! ;D :D ;D :D ;D :D ;D :D ;D :D …personalmente non la porto mai con me sul fiume anche perchè se è vero che s asciuga dopo un solo falso lancio, difficilmente riesco a starci, come dire…in pesca per più di 10 minuti.
Che ci volete fare non con mosche così ho difficoltà cronometriche! ;D ;D ;D ;D :D :D :D ;D ;D ;D ;)

P.S: perdonatemi se nel dressing ho utilizzato la parola "montarla" e "reverse"…Non fraintendiamoci éHHH ::) ::) ::)

27 Settembre 2010
21:39
Avatar
LUCAC71
Corropoli (TE)
Amministratore
Messaggi del Forum: 10737
Iscritto dal:
23 Settembre 2012
sp_UserOfflineSmall Non in linea

eh che dire?  per fortuna che Dio ha creato le donne… e la pam  :)

ricordati:
1) di presentarti a simfly.it nell'apposita sezione
2) di non porre domande su argomenti già aperti
3) se ravvisi un problema parlane prima in privato con i moderatori

27 Settembre 2010
21:45
Avatar
AntonioDB

Mayfly

Istruttore SIM
Messaggi del Forum: 1052
Iscritto dal:
23 Settembre 2012
sp_UserOfflineSmall Non in linea
[quote author=L. Colucci link=topic=2540.msg51625#msg51625 date=1285615812] Dedicata a Otto! Imitazione di Electra Fusca… ;D ;D ;D
L’ ho svestita più che ho potuto ma per farla galleggiare bene un giro di hacle dovevo per forza farlo, pur restando fedele all’ originale con un paio d’ ali imitative by G.Benecchi.  ;D ;D…Purtroppo avevo esaurito gli ami senza ardiglione e ho dovuto montarla anche reverse per bilanciare il fondo schien…  8) pardon, la parte caudale molto generosa!
Spero ti piaccia! ;D :D ;D :D ;D :D ;D :D ;D :D …personalmente non la porto mai con me sul fiume anche perchè se è vero che s asciuga dopo un solo falso lancio, difficilmente riesco a starci, come dire…in pesca per più di 10 minuti.
Che ci volete fare non con mosche così ho difficoltà cronometriche! ;D ;D ;D ;D :D :D :D ;D ;D ;D ;)

P.S: perdonatemi se nel dressing ho utilizzato la parola "montarla" e "reverse"…Non fraintendiamoci éHHH ::) ::) ::)

Questa si che è catturante ……  ;)

27 Settembre 2010
21:48
Avatar
Otto

Mayfly
Membri CD
Messaggi del Forum: 1955
Iscritto dal:
23 Settembre 2012
sp_UserOfflineSmall Non in linea

Grande Luigi e grazie della bellissima dedica :D :D :D
Immagina se riuscissimo a fare mosche così e gli amici le "rubassero" …..;D ;D ;D ;D ;D
Andrei in giro armato!!! :)

P.S.: sto lavorando ad una modifica della Leuctra che dovrei riuscire ad inserire a breve.
Ad oggi mancano all’appello Sergio, Pasquale, lo zio Linus, Eri e Koala e chiunque altro si volesse aggiungere in corsa :)

"Wildness is the Preservation of the World, so seek the Wolf in Thyself"

27 Settembre 2010
22:06
Avatar
SergioCH

Mayfly

Socio SIM
Messaggi del Forum: 2700
Iscritto dal:
23 Settembre 2012
sp_UserOfflineSmall Non in linea

otto, il dressing l’ho scritto, il problema è che la mia digitale non ne vuole sapere di scaricare le foto sul PC… foese il cavo rovinato, dice il collega che pare sia un intenditore…

Ciao ciao!
Sergio CH

27 Settembre 2010
22:16
Avatar
LUCAC71
Corropoli (TE)
Amministratore
Messaggi del Forum: 10737
Iscritto dal:
23 Settembre 2012
sp_UserOfflineSmall Non in linea

sergio se non trovi un cavo usb in svizzera te lo mando io dall’italia  ;D

ricordati:
1) di presentarti a simfly.it nell'apposita sezione
2) di non porre domande su argomenti già aperti
3) se ravvisi un problema parlane prima in privato con i moderatori

27 Settembre 2010
22:30
Avatar
Otto

Mayfly
Membri CD
Messaggi del Forum: 1955
Iscritto dal:
23 Settembre 2012
sp_UserOfflineSmall Non in linea

Nessuna fretta Sergio, uno come te si aspetta pazientemente e volentieri ;)
Ti direi di mandarmela via mail ma suppongo che se lo avessi potuto fare lo avresti già fatto quindi…. come sopra :)

"Wildness is the Preservation of the World, so seek the Wolf in Thyself"

28 Settembre 2010
06:44
Avatar
SergioCH

Mayfly

Socio SIM
Messaggi del Forum: 2700
Iscritto dal:
23 Settembre 2012
sp_UserOfflineSmall Non in linea

… no cavo uSB, ha una presina speciale proprio bastarda… magari rimedio con un disegnino del dressing…

Ciao ciao!
Sergio CH

28 Settembre 2010
08:59
Avatar
Otto

Mayfly
Membri CD
Messaggi del Forum: 1955
Iscritto dal:
23 Settembre 2012
sp_UserOfflineSmall Non in linea

Sergio, potresti provare con un lettore di schede di memoria così eviti il collegamento diretto tra la macchinetta ed il pc ;)

"Wildness is the Preservation of the World, so seek the Wolf in Thyself"

28 Settembre 2010
17:26
Avatar
L. Colucci

Ninfa
Registrato
Messaggi del Forum: 63
Iscritto dal:
23 Settembre 2012
sp_UserOfflineSmall Non in linea

Perdonate una curiosità, ma dopo aver riletto il discorso fatto da Otto, Luca e sopratutto Sergio credo di essermi perso qualcosa che vorrei capire! Spero che mi rispondiate perchè può essere d’ aiuto anche a chi ci legge senza intervenire.

Cosa intendete per "troppo vestita" o per "poco vestita"? ???
Sembra una domanda banale ma dalle risposte che avete dato mi è sorto il dubbio che probabilmente è il concetto base che ci rende discordi ma non il pensiero!
Mi spiego, per me una mosca troppo vestita è una mosca che perde molto in imitatività in quanto maggiorata in materiale, ma che guadagna in gallegiabilità!Ad esempio una alk caddis con un giro di CDC è una mosca moooolto vestita ma sfido chiunque a vederci la relazione con un ontocerum albicorne! Di sicuro non si asciuga con un falso lancio, ma con due si e di sicuro ci peschi anche 10 ore di fila senza utilizzare niente per asciugarla!
Allora mi fate capire cosa intendete?Se è un segreto guardate che io non o dico a nessuno! :-X :-X :-X

28 Settembre 2010
17:50
Avatar
Otto

Mayfly
Membri CD
Messaggi del Forum: 1955
Iscritto dal:
23 Settembre 2012
sp_UserOfflineSmall Non in linea

Ciao Luigi, hai ragione, molte volte diamo per scontati concetti che possono non esserlo e rendiamo poco chiaro e comprensibile ciò che vogliamo esprimere.

Questo discorso del poco o molto vestito mi è entrato in testa da quando frequento il mio amico Paolo, grande pescatore e a mio avviso, grandissimo costruttore.
Personalmente giudico un’imitazione "poco vestita" quando tende ad essere il più imitativa possibile della silouette dell’insetto; questo si traduce nell’uso di materiali poco "ingombranti" per l’addome, come ad esempio il buon vecchio quill spelato di pavone o il biot o ancora una o due fibre di fagiano.
Molte volte il solo filo di montaggio, quindi, direi, l’essenziale…
stesso discorso per il torace e soprattutto per le hackles. Qui la mosca poco vestita si capisce in tutta la sua essenzialità: due, max tre giri di hackles, tanto per puntare più all’imitazione di zampe (ed ali) che al galleggiamento… ovviamente mosche per ambienti poco o nulla turbolenti altrimenti si farebbe prima a legare una wet ;)
Ovviamente anche le code saranno sì disposte a raggiera ma saranno fatte con 2, 3 o max 4 (due coppie) fibre di gallopardo o hackles di gallo.
La mosca molto vestita tuttavia, non deve incidere troppo sulla silouette (almeno per me s’intende :) ), e sarà quindi relizzata con materiali tipo dubbing per addome e torace, ribbing in tinsel sintetico anziché in filo di montaggio, ali più vistose e soprattutto più giri di hackles (mai troppi).
Una precisazione comunque è d’obbligo, la rispondenza di un artificiale alla silouette dell’insetto andrebbe sempre giudicata a mosca bagnata. Solo in acqua si può capire se il risultato che volevamo ottenere con un dato materiale e tipo di montaggio, è stato raggiunto o meno.

Questo a parer mio ;)

"Wildness is the Preservation of the World, so seek the Wolf in Thyself"

28 Settembre 2010
18:27
Avatar
L. Colucci

Ninfa
Registrato
Messaggi del Forum: 63
Iscritto dal:
23 Settembre 2012
sp_UserOfflineSmall Non in linea
[quote author=Otto link=topic=2540.msg51641#msg51641 date=1285689025] Una precisazione comunque è d’obbligo, la rispondenza di un artificiale alla silouette dell’insetto andrebbe sempre giudicata a mosca bagnata. Solo in acqua si può capire se il risultato che volevamo ottenere con un dato materiale e tipo di montaggio, è stato raggiunto o meno.

Detto che, questa tua frase (secondo me che sono più un appassionato costruttore che lanciatore) probabilmente era incisa nelle tavole della legge e che Mosè scendendo dal Sinai preferii cancellarla e non renderla pubblica sennò i pesci nei fiumi finivano prima della nascita di Cristo,,,,,approfitto della tua risposta per chiarirmi meglio! Quel’ è la relazione tra il "vestito" di una mosca e la sua gallegiabilità e tempestica in pesca? Perchè secondo me per molti troppo vestita significa che affonda prima e più affonda più è rompip@lle poi asciugarla! Ovvio che con vestito intendo piume, peli e poly e non tinsel,calami,e dubbing. :) :) :)

28 Settembre 2010
18:40
Avatar
marino

Mayfly

Istruttore SIM
Messaggi del Forum: 3265
Iscritto dal:
23 Settembre 2012
sp_UserOfflineSmall Non in linea

Ciao Luigi ;) , io ad esempio se dico "troppo vestita" indipendentemente dalla galleggiabilità e quindi dai materiali usati, mi riferisco all’effetto in acqua che può avere la nostra imitazione, il contrario delle anoressic fly di Pasquale :) , quindi la macchia, l’insieme tutto della mosca, che non lascia trasparire la luce nel materiale, tanto è fitto, in realtà nella tua imitazione io non noto questo effetto, e  la foto che la ritrae da sotto lo dimostra benissimo.
Marino ;)

28 Settembre 2010
18:51
Avatar
Otto

Mayfly
Membri CD
Messaggi del Forum: 1955
Iscritto dal:
23 Settembre 2012
sp_UserOfflineSmall Non in linea

sempre secondo la mia personale esperienza e secondo il mio modo di  intendere il "vestito" delle mosche… ;)

Le mie mosche molto vestite galleggiano molto e al pari di quelle poco vestite, sono fatte di materiali molto idrofobi. Ne deriva che tendenzialmente si bagnano poco e basta poco per asciugarle :)

Le faccio per affrontare quelle situazioni di corrente più impetuosa, dove di solito si pesca in caccia (nel senso che peschi l’acqua, cercando appunto di leggere le correnti).

Tuttavia è tutto molto relativo e ti spiego (o cerco di farlo), il perché:
una mia mosca poco vestita che uso per zone tranquille (tipo quelle belle pool dove ogni tanto vedi una bollata delicatissima che nasconde una trotazza da chilo), è fatta con solo filo di montaggio anellato con lo stesso filo tinto di un colore più scuro (o più chiaro), ha un torace che si distingue nettamente dall’addome ma fatto sempre in (poco) materiale non assorbente, delicate ed esili ali in cdc, un giro di hackles prima delle ali e due dopo. nodo di chiusura e una goccia di colla. le code sono due fibre di gallopardo montate a "V".
Niente di più semplice…
ma se si bagna???
so’ volatili per diabetici perchè il cdc, anche se lo tratto con l’apposito puzzolentissimo unguento, se s’impappa come dice reel, la porta inesorabilmente giù…
Ergo, anche mosche poco vestite potrebbero avere una gallegiabilità relativa ed un’altrettanto relativa durata in pesca… :)

Quindi, amio avviso non esiste una relazione precisa tra "vestito" e gallegiabilità… forse molto dipende dalla "qualità" del vestito…

"Wildness is the Preservation of the World, so seek the Wolf in Thyself"

No permission to create posts
Fuso orario del forum:Europe/Rome

Record di utenti connessi:296

Attualmente connessi:
18 Ospite(i)

Attualmente stanno visitando questa pagina:
1 Ospite(i)

Utenti più attivi:

Statistiche Utenti:

Ospite: 11

Utente: 7220

Moderatore: 1

Amministratore: 3

Statistiche del Forum:

Gruppi:2

Forum:22

Argomenti:3046

Messaggi:65439

Utenti più recenti:

Maurizio Magionami

Moderatori:webmaster: 137

Amministratori:Roberto: 1121, LUCAC71: 10737, Marco: 27