Home - Share a dressing: Leuctra | Pagina 3 | Costruzione artificiali | Forum

Share a dressing: Leuctra | Pagina 3 | Costruzione artificiali | Forum

Avatar

Hai perso la password?
Ricerca avanzata

— Ambito del Forum —




— Match —





— Opzioni del Forum —





La lunghezza minima di una parola di ricerca è di 3 caratteri - La lunghezza massima di una parola di ricerca è di 84 caratteri

No permission to create posts
sp_Feed RSS Argomento sp_TopicIcon
Share a dressing: Leuctra
28 Settembre 2010
20:27
Avatar
SergioCH

Mayfly

Socio SIM
Messaggi del Forum: 2700
Iscritto dal:
23 Settembre 2012
sp_UserOfflineSmall Non in linea
[quote author=L. Colucci link=topic=2540.msg51640#msg51640 date=1285687581] Cosa intendete per "troppo vestita" o per "poco vestita"?

Ciao Luigi, intanto complimenti per la tua mosca – mooooolto bella, cattiva come piacciono a me!

Molto o poco vestito? Per me è una questione di giusto equilibrio fra galleggiamento e imitatività, ma sempre riferito ad un certo tipo di acque. Quindi, è tutto relativo: la stessa identica mosca potrà essere considerata "troppo vestita" per acque piatte, "vestita al punto giusto" per acque che sorridono, ma "troppo svestita" per acque molto mosse. Come tendenza generale preferisco le mosche poco vestite, sacrificando volentieri un tot di galleggiamento per un po’ di imitatività in più – per me la mosca deve catturare nei primi decimetri di deriva dopo la posa, non ritengo indispensabile una mosca in grado di galleggiare non stop per chilometri.

Personalmente sono un po’ fissato sull’assetto della mosca in acqua. Infatti nelle mie scatole ho imitazioni di un numero molto limitato di insetti, ma dello stesso insetto faccio svariate versioni da usare appunto nei diversi tipi di acque.

Ciao ciao!
Sergio CH

28 Settembre 2010
20:46
Avatar
LUCAC71
Corropoli (TE)
Amministratore
Messaggi del Forum: 10737
Iscritto dal:
23 Settembre 2012
sp_UserOfflineSmall Non in linea

tutti discorsi belli, completi e che in fin dei conti approvo più o meno tutti, ma per me la frase "poco o molto vestita" si riferisce, semplicemente quanto logicamente alla quantità di materiali che rivestono il gambo dell’amo

ovvio che la galleggiabilità per me non è nè proporzionale nè inversamente proporzionale alla quantità di materiale che viene applicato, anche perchè ci sono materiali più o meno galleggianti ed idrorepellenti

quindi "poco o molto vestita" per me è così: fai finta che il gambo dell’amo sia una persona e i materiali i relativi vestiti… più chiaro di così….  :)

ricordati:
1) di presentarti a simfly.it nell'apposita sezione
2) di non porre domande su argomenti già aperti
3) se ravvisi un problema parlane prima in privato con i moderatori

28 Settembre 2010
21:04
Avatar
ERI - Pe

Mayfly

Socio SIM
Messaggi del Forum: 2203
Iscritto dal:
7 Febbraio 2007
sp_UserOfflineSmall Non in linea
[quote author=L. Colucci link=topic=2540.msg51640#msg51640 date=1285687581] Cosa intendete per "troppo vestita" o per "poco vestita"? ???

28 Settembre 2010
21:11
Avatar
L. Colucci

Ninfa
Registrato
Messaggi del Forum: 63
Iscritto dal:
23 Settembre 2012
sp_UserOfflineSmall Non in linea

X Marino: grazie dell’ apprezzamento! Ovviamente con la mosca vista da sotto intendi quella in reggiseno giusto? ;D ;D ;D :D :D :D

XSergio: granzie anche a te per l’ apprezzamento e il tuo discorso sulle acque e il tempo di gallegiabilità lo condivido molto, non fosse altro che su un’ intero tratto di fiume la trota bolla in 10 cm di diametro, quindi mosche che stanno a galla metri e metri neanche a me piacciono, anzi!

XTutti: avete visto come lo stesso discorso può cambiare totalmente profilo?Tutte le risposte che ho letto sono valide e degne di essere prese in considerazione. E se vi rileggete il topic non potete non notare come in fondo ciò che ci differenzia non sono tanto i modi di costruire una mosca ma i modi di intendere alcune caratteristiche che, come spesso nella vita accade, si danno per scontate!
Grazie a tutti per le risposte, amo quando si fanno discorsi costruttivi e utili. ;D ;D ;D

Ora basta con i convenevoli…voglio le foto degli altri partecipantiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii…non costringetemi a venire a prendevi a casa! :( >:( :( >:( ;D ;D ;D ;) ;) ;)

28 Settembre 2010
21:14
Avatar
LUCAC71
Corropoli (TE)
Amministratore
Messaggi del Forum: 10737
Iscritto dal:
23 Settembre 2012
sp_UserOfflineSmall Non in linea

ecco, ad esempio quelle donnine per me sono comunque "poco vestite"  ;D

ricordati:
1) di presentarti a simfly.it nell'apposita sezione
2) di non porre domande su argomenti già aperti
3) se ravvisi un problema parlane prima in privato con i moderatori

28 Settembre 2010
21:14
Avatar
L. Colucci

Ninfa
Registrato
Messaggi del Forum: 63
Iscritto dal:
23 Settembre 2012
sp_UserOfflineSmall Non in linea
[quote author=ERI – Pe link=topic=2540.msg51651#msg51651 date=1285700697]

Eri sei il mio Idolo…
A A A HAHA PERO’ non vedo l’ amo!!! :o :o :o …sei diventato un’ integralista islamico del cath & release??

29 Settembre 2010
10:26
Avatar
Otto

Mayfly
Membri CD
Messaggi del Forum: 1955
Iscritto dal:
23 Settembre 2012
sp_UserOfflineSmall Non in linea

Eri, una così è decisamente ben vestita ma dopo poco (giusto il tempo di ammirare le capacità di madre natura), io la preferirei totalmente svestita… :D :D :D :D :D :D :D

"Wildness is the Preservation of the World, so seek the Wolf in Thyself"

6 Ottobre 2010
09:19
Avatar
reel

Ninfa
Registrato
Messaggi del Forum: 95
Iscritto dal:
23 Settembre 2012
sp_UserOfflineSmall Non in linea

ciao COLUCCI, si ma se la leuctra si usa in caccia e nei correntoni non è che sia tanto adatta x fare o svolgere questo ruolo, le sue dimensioni sono troppo ridotte e scenderebbe ugualmente, io in caccia adopero i "papagni", molto più visibili e galleggianti un bel seggione e vai, oppure un terrestrial, molto più visibili e non ti cechi x vederla.

parere personale. ;)

7 Ottobre 2010
02:16
Avatar
L. Colucci

Ninfa
Registrato
Messaggi del Forum: 63
Iscritto dal:
23 Settembre 2012
sp_UserOfflineSmall Non in linea
[quote author=reel link=topic=2540.msg51829#msg51829 date=1286349568] ciao COLUCCI, si ma se la leuctra si usa in caccia e nei correntoni non è che sia tanto adatta x fare o svolgere questo ruolo, le sue dimensioni sono troppo ridotte e scenderebbe ugualmente, io in caccia adopero i "papagni", molto più visibili e galleggianti un bel seggione e vai, oppure un terrestrial, molto più visibili e non ti cechi x vederla.

parere personale. ;)

Ciao RELL, perdonami ma forse non mi sono spiegato bene e probabilmente perchè le acque Italiane sono talmente varie che gnuno ha un’ idea diversa di corrente e di conseguenza un’ idea diversa di ciò che và montato in corrente!

Io quando parlo di corrente adatta a pescare in caccia con una leuctra (ovviamente in posti dove è abbondante) intendo questi!

7 Ottobre 2010
02:19
Avatar
L. Colucci

Ninfa
Registrato
Messaggi del Forum: 63
Iscritto dal:
23 Settembre 2012
sp_UserOfflineSmall Non in linea

Le foto che ho postato rappresentano punti dove una mosca che ha una scarsa superficie dì appoggio va giù a picco pur non essendo in presenza di correnti forti e spumose!
Invece io un bel tricottero paffuto al posto della più piccina leuctra lo userei qui!!!
Secondo me ora ci siamo capiti un pò meglio!  :D ;)

8 Ottobre 2010
11:39
Avatar
Otto

Mayfly
Membri CD
Messaggi del Forum: 1955
Iscritto dal:
23 Settembre 2012
sp_UserOfflineSmall Non in linea

In attesa di altre imitazioni di Leuctra ho iniziato a pensare ad altri insetti…
Ne ho già in mente un paio interessanti ;)

"Wildness is the Preservation of the World, so seek the Wolf in Thyself"

8 Ottobre 2010
15:40
Avatar
linus34

Mayfly
Registrato
Messaggi del Forum: 2086
Iscritto dal:
23 Settembre 2012
sp_UserOfflineSmall Non in linea

Ottà, non esagerare. Gia questa fusca mi dà da pensare, non è che la conosco molto anzi, per niente e siccome ho aderito, farò l’imitazione sulla scorta di quanto ho letto. Do you capiscc a mé (notare sempre l’accento sulla é  ;D ;D)

8 Ottobre 2010
16:55
Avatar
SergioCH

Mayfly

Socio SIM
Messaggi del Forum: 2700
Iscritto dal:
23 Settembre 2012
sp_UserOfflineSmall Non in linea

x Colucci

100% d’accordo con te – specialmente nella prima foto (Ronco.jpg) si "fiuta" un posto tipico dei plecotteri, da pescare anche in caccia con relative imitazioni.

Nell torrente "ballerino" del secondo messaggio, invece, non ritengo opportuno andare di Leuctra, vuoi perchè è un’artificiale che non tiene correnti di questo tipo, e poi anche entomologicamente non è mica un posto tipico della presenza di Leuctra in quantità tali da giustificarne l’uso a secca. Semmai è il classico posto da affrontare col boccone isolato, e per pescare a secca un tricotterone o una grossa effimera è senz’altro la mia prima scelta a secca. Devo però ammettere che i punti così li affronto sempre più volentieri a sommersa – partendo dal principio che in giri di corrente così bastardi la maggior parte degli insetti vengono travolti dalla corrente, perchè intestardirsi a secca invece di andare con la sommersa? Ovviamente con la sommersa bisogna pescare corto o cortissimo altrimenti nisba. Ma tirar su belle trote da sotto i sassi con una spiderona è una goduria…  ;-)

Ciao ciao!
Sergio CH

8 Ottobre 2010
17:34
Avatar
L. Colucci

Ninfa
Registrato
Messaggi del Forum: 63
Iscritto dal:
23 Settembre 2012
sp_UserOfflineSmall Non in linea

X sergio: ho messo foto di posti che frequento e tutti in questo periodo hanno chi più e chi meno sciuse abbondanti di leuctra.
Certo nella seconda foto, quella del fiume Calore con i massi enormi, se uno non vuole pescare a secca la sommersa è un’ ottima scelta!
Però ricordo a tutti che questo è uno "Share" di leuctra, cioè dove la si può usare in caccia o in schiusa!Non c’ è scritto da nessuna parte che sia obbligatorio portare nelle proprie scatole artificiali del genere!Sarebbe come dire che se facciamo uno share sull’ Ignita in schiusa e c’ è uno che risponde che lui usa le Betis???
Qui facciamo vedere come ugnuno interpreta un’ insetto poi in pesca si è liberi di fare ciò che si vuole!!! ;) ;) ;) :D :D :D

X otto: al prox mi aspetto un’effimera!..o almeno spero! ;) ;) ;)

11 Ottobre 2010
11:00
Avatar
reel

Ninfa
Registrato
Messaggi del Forum: 95
Iscritto dal:
23 Settembre 2012
sp_UserOfflineSmall Non in linea

ripeto x me una mosca montata su amo 20/22/24 ecc quale può essere la leuctra non è mosca da caccia la mosca da caccia x me è più grande.

11 Ottobre 2010
11:47
Avatar
SergioCH

Mayfly

Socio SIM
Messaggi del Forum: 2700
Iscritto dal:
23 Settembre 2012
sp_UserOfflineSmall Non in linea

x Reel
Beh, la leuctra non è mica una mosca cosi’ piccola…

Ciao ciao!
Sergio CH

11 Ottobre 2010
12:33
Avatar
linus34

Mayfly
Registrato
Messaggi del Forum: 2086
Iscritto dal:
23 Settembre 2012
sp_UserOfflineSmall Non in linea
[quote author=reel link=topic=2540.msg51918#msg51918 date=1286787611] ripeto x me una mosca montata su amo 20/22/24 ecc quale può essere la leuctra non è mosca da caccia la mosca da caccia x me è più grande.

Reel, concordo con te su ciò che riguarda le mosche da caccia un po’ grandine, naturalmente, bisogna tenere conto anche su quali acque vengono usate. In acque vivaci e ai bordi delle correnti, il pesce, non ha poi tanto tempo per decidere se aggredire la nostra mosca o no e quindi vanno bene quelle appariscenti per il pesce e il pescatore. Mentre, in altre circostanze e cioè, acque meno tumultuose, dovremmo scendere di misura. Concordo altresì con Sergio riguardo la L. Fusca, non è tanto piccola da 5 a 12mm e quindi potrebbe andare bene per le seconde acque innanzi citate.

11 Ottobre 2010
14:41
Avatar
reel

Ninfa
Registrato
Messaggi del Forum: 95
Iscritto dal:
23 Settembre 2012
sp_UserOfflineSmall Non in linea

x Linus , certo  poi ogniuno pesca con quello che vuole ,……io ad esempio adotto questo tipo di approccio , almeno x quanto riguarda la pesca in caccia, e cioè la mosca x me e ripeto x me deve avere determinate misure , anche perche se si pesca in caccia vuol dire che il pesce non lo vediamo bollare o quanto meno è in attivita di ninfaggio , cioè si stà cibando sotto, detto questo la pesca in caccia x me è interpretata come tale e quindi stimolare il pinnuto a salire e se il pinnuto non vede che la posta possa essere di dimenzioni buone forse non salirà e questo in funzione del dispendio di energie e quindi non sale x risparmio delle stesse, in poche parole non se move se la posta non vale la pena, poi in acque meno tumultuose come dici tu io adotto sempre la stessa dinamica e quindi mosca grande, certo non sarà esagerata come x le correnti più tumultuose ma poco ce manca.

parere personale. ;)

11 Ottobre 2010
14:51
Avatar
SergioCH

Mayfly

Socio SIM
Messaggi del Forum: 2700
Iscritto dal:
23 Settembre 2012
sp_UserOfflineSmall Non in linea
[quote author=L. Colucci link=topic=2540.msg51890#msg51890 date=1286552055] Certo nella seconda foto, quella del fiume Calore con i massi enormi, se uno non vuole pescare a secca la sommersa è un’ ottima scelta!

Oh, mi sono dimenticato di dire che si può benissimo fare una variante sommersa di L. fusca, da usare appunto laddove le correnti tendono a travolgere e far colare a picco gli insetti. Da alcuni anni applico questo semplicissimo trucco un po’ a tutti gli insetti e devo dire che ne vale la pena. Ad esempio, in presenza di E. ignita in superficie è utile usare la variante sommersa laddove le acque si agitano, oppure a valle dei raschi, dove avremo una bella presenza di E. ignita travolte dalla corrente.
Per un po’ ho fatto vere e proprie varianti sommerse imitative, ad esempio costruivo una vera e propria dun di E. ignita ma fatta su amo da sommersa e materiali che bevono. Poi, vuoi per mancanza di tempo per costruire, vuoi perchè ho constatato che funzionava lo stesso, ho iniziato a costruire semplicissime spiderine di tutti i colori e tutte le taglie. Tanto per riprendere lo stesso esempio, per imitare la sommersa di E. ignita uso una semplice partridge&green su amo 16. Per le spent sommerse di Baetis, una partridge&orange del 18 va benone. Per la sommersa di L. fusca ci sta una black gnat sommersa (io la faccio semplicissima: corpo in filo nero, toracino minuscolo in dubbing nero, un giro di hackle di gallina grigio scuro – finito).
Spesso ci si intestardisce a pescare con la stessa imitazione in tutti i punti del fiume, e poi ci chiediamo come mai lì il pesce sale mentre la non viene su. Da quando ho iniziato ad usare secche e sommerse dello stesso insetto da usare in punti diversi del fiume mi si sono aperti gli occhi su certi aspetti. Fra l’altro, per constatare dal vivo questo fenomeno, è interessante pescare col trenino nel senso di usare una secca ed una sommersa dello stesso insetto – dopo un paio d’ore a battere il fiume con questo trenino si capisce subito dove funziona l’una e dove invece l’altra. Poi, come in tutte le cose della PAM, ci sono le dovute eccezioni. Ma certe linee generali risaltano abbastanza bene.

Ciao ciao!
Sergio CH

11 Ottobre 2010
15:26
Avatar
linus34

Mayfly
Registrato
Messaggi del Forum: 2086
Iscritto dal:
23 Settembre 2012
sp_UserOfflineSmall Non in linea

Caro Reel, quando i pesci e nel nostro chacchierare, le trote, ninfano, hanno gli occhi e il muso rivolto verso il fondo e hai voglia tu di insistere con una qualsiasi mosca da caccia. Esempio: in presenza di schiusa di O. rhenana, molte volte capita di vedere bollate, quale tipo di bollate? Se queste sono di coda, la migliore imitazione dell’insetto in questione, gli fa il cosidetto baffo, per il semplice motivo che loro, le trote, guardano vero il fondo e ghermiscono gli insetti che cercano di raggiungere la superficie. Quando invece rispondono alle imitazioni da caccia, loro, sempre loro, lo sguardo lo hanno rivolto verso l’alto e solo in queste occasioni le mosche da caccia funzionano. Hai mai provato a lanciare direttamente sui sassi che emergono a riva per poi far cadere la mosca in acqua? Se la trota c’è, impiegherà un decimo di secondo per prenderla, in queste circostanze, prendono anche un spaghettino aglio e olio. Il peperoncino è facoltativo.  ;D ;D ;D

No permission to create posts
Fuso orario del forum:Europe/Rome

Record di utenti connessi:296

Attualmente connessi:
17 Ospite(i)

Attualmente stanno visitando questa pagina:
1 Ospite(i)

Utenti più attivi:

Statistiche Utenti:

Ospite: 11

Utente: 7220

Moderatore: 1

Amministratore: 3

Statistiche del Forum:

Gruppi:2

Forum:22

Argomenti:3046

Messaggi:65439

Utenti più recenti:

Maurizio Magionami

Moderatori:webmaster: 137

Amministratori:Roberto: 1121, LUCAC71: 10737, Marco: 27