Home - Una mosca svizzera tradizionale | Costruzione artificiali | Forum

Una mosca svizzera tradizionale | Costruzione artificiali | Forum

Avatar

Hai perso la password?
Ricerca avanzata

— Ambito del Forum —




— Match —





— Opzioni del Forum —





La lunghezza minima di una parola di ricerca è di 3 caratteri - La lunghezza massima di una parola di ricerca è di 84 caratteri

No permission to create posts
sp_Feed RSS Argomento sp_TopicIcon
Una mosca svizzera tradizionale
28 Ottobre 2014
21:05
Avatar
malik

Mayfly

Istruttore SIM
Messaggi del Forum: 2006
Iscritto dal:
23 Settembre 2012
sp_UserOfflineSmall Non in linea

Ciao

Ho trovato questo video di una mosca svizzera tradizionale dei nostri fiumi di media montagna, costruita senza morsetto

feature=youtu.be

Ciao

M. 

Per vedere i nostri video click qui : Vimeo Simfly

28 Ottobre 2014
22:37
Avatar
Maria Elena

Mayfly

Istruttore SIM
Messaggi del Forum: 2175
Iscritto dal:
23 Settembre 2012
sp_UserOfflineSmall Non in linea

bellissima Malik, incredibile come si possa semplicemente costruire, senza tutti i pasticci e pasticcetti di cui sono brava a circondarmi

 

la copierò sicuramente – grazie

 

kiss elena 

29 Ottobre 2014
11:17
Avatar
Cormorano

Istruttore SIM
Registrato
Messaggi del Forum: 1945
Iscritto dal:
23 Settembre 2012
sp_UserOfflineSmall Non in linea

ma perche’ tribolare cosi’ quando si e’ a casa e si puo’ usare tranquillamente il morsetto.

Mi ricorda paolino ,il vecchio guardiapesca del no kill  a castel Di Sangro,pero’ lui se le costruiva lungo il fiume raccogliendo le piume che qualche volatile aveva lasciato per strada e il bello della storia e’ che catturavano parecchio.

Ciao piero

ps le mosche e’ come il lancio non coplicatele nel montaggio, quando con una costruzione semplicissima si ottiene lo stesso risultato e richiede meno tempo nel costruirla.

29 Ottobre 2014
14:37
Avatar
malik

Mayfly

Istruttore SIM
Messaggi del Forum: 2006
Iscritto dal:
23 Settembre 2012
sp_UserOfflineSmall Non in linea

Beh Piero, queste signore senior viene di un paese dove durante la sua giuventu non c’era tanti soldi per pagarsi il morsetto wink

Ciao

M. 

Per vedere i nostri video click qui : Vimeo Simfly

29 Ottobre 2014
15:12
Avatar
Martin pescatore
Pescantina (VR)

Subimago

Istruttore SIM
Messaggi del Forum: 295
Iscritto dal:
23 Settembre 2012
sp_UserOfflineSmall Non in linea

Interessante,

anche se mi sarei aspettato che non utilizzasse la molletta per i panni per gli avvolgimenti dell’hackle..

In fiera si trovano dei mini morsetti da utilizzare (tenendoli in una mano tramite un anello nel quale si infila un dito) per costruire on the fly; oltre l’anello hanno anche una parte filettata per adattarlo ad uno stativo oppure ad un tubo da tenere fra le ginocchia oppure fissarlo ad una base di fortuna.

«Nel mezzo del cammin di nostro vettino, mi ritrovai per un fuori piano oscuro, ché la diritta coda era smarrita..» - Veicolate i vostri vettini, gente.. veicolate.. - Martino Ricciardi - Fly Casting Club VeRona

30 Ottobre 2014
06:56
Avatar
Maria Elena

Mayfly

Istruttore SIM
Messaggi del Forum: 2175
Iscritto dal:
23 Settembre 2012
sp_UserOfflineSmall Non in linea

Cormorano ha detto
…..

Ciao piero

ps le mosche e’ come il lancio non coplicatele nel montaggio, quando con una costruzione semplicissima si ottiene lo stesso risultato e richiede meno tempo nel costruirla.

Ciao Piero, hai proprio ragione, le cose semplici, sono sempre le migliori. Ricordo una lezione di costruzione di Giordano: solo l’essenziale.

Anche per quanto riguarda la costruzione degli artificiali di mare, in questi ultimi tempi vado in questa direzione. Dovrò farti vedere l’ultima versione per la cattura dei bone e chissà…. forse serviranno anche per i permitwink

 

kiss elena

3 Novembre 2014
09:02
Avatar
Roberto
Amministratore
Messaggi del Forum: 1121
Iscritto dal:
23 Settembre 2012
sp_UserOfflineSmall Non in linea

Mi ritornano in mente i pescatori valsesiani e tutti quelli che si sono dovuti arrangiare con il materiale che trovavano in natura. Indubbiamente in questo modo ci si complica la vita, ma tanto rispetto per queste persone che ci fanno assaporare quel poco di genuina tradizione che è rimasta nella pesca a mosca.

Grazie Malik smile

Roberto Brenda - Montesilvano (PE) - "La preda esibita è solamente la dimostrazione della nostra insicurezza".

3 Novembre 2014
18:34
Avatar
gianni

Imago

Istruttore SIM
Messaggi del Forum: 633
Iscritto dal:
23 Settembre 2012
sp_UserOfflineSmall Non in linea

Parlando di mosche fatte a mano, mi avete fatto ricordare momenti indimenticabili di pesca in val d’Aveto. Parlo degli anni ’70 quando dal Passo Penice (PC) scendevo verso Bobbio per dirigermi a Rezoagli dove viveva Luigi Brigioli di professione mugnaio: grandissimo pescatore a mosca. I suoi spider erano a dir poco micidiali, costruiti a mano sul greto del torrente!!! A parlarne mi commuovo ancora. La caratteristica era che la piuma non veniva avvolta in testa, come facciamo ora, ma a partire dal gambo. Il risultato era molto disordinato ma… fantastico! Ebbe modo di avvicinarsi alla pesca a mosca grazie ad uno scozzese, di cui non ricordo il nome che abitualmente si recava in valle per le vacanze. Teneva in modo religioso un diario in cui annotava ogni episodio di pesca, era mia abitudine curiosare qua e là cercando di capire: poesia pura !!!

Altri tempi, altri personaggi.

gianni

4 Novembre 2014
08:43
Avatar
Roberto
Amministratore
Messaggi del Forum: 1121
Iscritto dal:
23 Settembre 2012
sp_UserOfflineSmall Non in linea

Probabilmente lo scozzese a cui si riferisce Gianni è Mr. Ernest Muriel, che “insegnò a pescare a Luigi Brignole ed anche ad altri ragazzini della vallata. Ma Luigi dimostrò di possedere una particolare predisposizione e divenne il miglior pescatore…”

(da Magie Immerse di Paolo Bertacchini editore Fly Line)

Roberto

Roberto Brenda - Montesilvano (PE) - "La preda esibita è solamente la dimostrazione della nostra insicurezza".

4 Novembre 2014
23:45
Avatar
ERI - Pe

Mayfly

Socio SIM
Messaggi del Forum: 2193
Iscritto dal:
7 Febbraio 2007
sp_UserOfflineSmall Non in linea

Evvabbè. Con un morsetto è tutto più facile. Se proprio non vuol acquistare un morsetto e gli attrezzi, facciamo una colletta e glieli regaliamo. A costruire senza morsetto ci provai all’inizio, quando studentello avevo pochi soldi, e molti crampi alle mani, ma alla fine trovai una valigetta Veniard con morsetto, attrezzi completi, ami Partridge e abbondante materiale come piume e filati  . . .  prezzo Lire 30.000, cioè attuali 15 euro! Si può essere più taccagni di così? Ognuno è libero di spendere i propri soldi come vuole ma si ricordi che la cassa da morto non ha tasche.  Se non sbaglio l’amo del filmato deve essere n° 12 o più grande, e facciamo che vogliamo usare un 16 o peggio un 18 o più piccolo . . .  chissà quante bestemmie che arriva il Papa con una mazza da dargli in testa laughlaughlaugh

5 Novembre 2014
23:50
Avatar
malik

Mayfly

Istruttore SIM
Messaggi del Forum: 2006
Iscritto dal:
23 Settembre 2012
sp_UserOfflineSmall Non in linea

Ciao Eri, 

Vedo che magari non hai compreso. Le mani di questo signore di più di 70 anni mostrano come si costruiva una volta, del tempo del suo padre, una mosca tradizionale delle Emmental, una regione vicino di Berna dove abito, dove serpeggia la Emme, un fiume che fu anni fa meraviglioso e che ho ancora piacere a pescare. 

Il website di dove ho estratto sto filmato propone dei filmati in omaggio di costruttori svizzeri abbastanza anziani (sarebbero buono di sviluppare un stesso progetto sull’Italia, dove ci sono tanti costruttori di talento che bisognerebbe filmare prima che spariscono) che hanno giocato un certo ruolo nella storia della costruzione mosca in Svizzera o nel mondo, di cui uno dei primi costruttori di mosca CDC no hackle, il signore Albert Bise, classe 1933.

Trovo ciò commovente ed istruttivo. Non di nazionalismo svizzero, un po di “storia”, dell’emozione, e l’invidia di dividerla con voi — tutto li. 

Un abbraccio

M. 

Per vedere i nostri video click qui : Vimeo Simfly

6 Novembre 2014
08:46
Avatar
LUCAC71
Corropoli (TE)
Amministratore
Messaggi del Forum: 10715
Iscritto dal:
23 Settembre 2012
sp_UserOfflineSmall Non in linea

emozione sarebbe vederlo dal vivo a cds, allora si!!! ma questo non è possibile purtroppo, giusto malik? smile

ricordati:
1) di presentarti a simfly.it nell'apposita sezione
2) di non porre domande su argomenti già aperti
3) se ravvisi un problema parlane prima in privato con i moderatori

6 Novembre 2014
09:10
Avatar
rezz

Chironomo

Istruttore SIM
Messaggi del Forum: 17
Iscritto dal:
23 Settembre 2012
sp_UserOfflineSmall Non in linea

Ciao a tutti,

oeserei dire che Heinz e piu vicino ai 90 che ai 80 cmq.io l’ho conosciuto personalmente ed e una persona di un umilta disarmante,pur essendo uno dei piu noti costruttori di artificiali sia per la PAM che per lo spinning visto che i suoi artificiali e da ca. 50 anni chge vengono impegnati nelle battute di pesca in tutto il mondo,oltretutto vengono usati ancora dei suoi mulinelli costruiti in modo semplicissimo ma efficaci!!

saluti

Paolo

6 Novembre 2014
15:47
Avatar
malik

Mayfly

Istruttore SIM
Messaggi del Forum: 2006
Iscritto dal:
23 Settembre 2012
sp_UserOfflineSmall Non in linea

Ciao Paolo,

Ignoravo che il maestro Heinz Kneubühler era già così anziano. Ma hai ragione. Come il tempo passa…  dunque Luca, penso che vederlo dal vivo a CdS sarà difficile. 

Ciao

M. 

Per vedere i nostri video click qui : Vimeo Simfly

6 Novembre 2014
17:00
Avatar
LUCAC71
Corropoli (TE)
Amministratore
Messaggi del Forum: 10715
Iscritto dal:
23 Settembre 2012
sp_UserOfflineSmall Non in linea

peccato!!!

ricordati:
1) di presentarti a simfly.it nell'apposita sezione
2) di non porre domande su argomenti già aperti
3) se ravvisi un problema parlane prima in privato con i moderatori

22 Dicembre 2014
00:45
Avatar
ERI - Pe

Mayfly

Socio SIM
Messaggi del Forum: 2193
Iscritto dal:
7 Febbraio 2007
sp_UserOfflineSmall Non in linea

Come cita il caro amico Malik:

Il website di dove ho estratto sto filmato propone dei filmati in omaggio di costruttori svizzeri abbastanza anziani (sarebbero buono di sviluppare un stesso progetto sull’Italia, dove ci sono tanti costruttori di talento che bisognerebbe filmare prima che spariscono) che hanno giocato un certo ruolo nella storia della costruzione mosca in Svizzera o nel mondo, di cui uno dei primi costruttori di mosca CDC no hackle, il signore Albert Bise, classe 1933.

Rispondo:

sono perfettamente d’accordo che bisognerebbe filmare quei costruttori di talento prima che spariscano o cessano di realizzare i loro artificiali o cessano totalmente la loro attività di pescatori e costruttori. Già sappiamo che esistono pochissimi o per nulla filmati di Stanislao Kuckiewicz e i suoi lanci istintivi come le sue costruzioni oggi vengono tramandate a voce. . .  finché ci sarà una voce che può testimoniare. Lo stesso vale per un grande pescatore a mosca e costruttore italiano quale è il compianto Mario Riccardi oppure il nostro compianto Claudio D’angelo del quale abbiamo si e no solo un paio di filmati. Io proporrei che fin dal prossimo Sim Festival, quando a Castel di Sangro si riunirà il fior fiore dei costruttori italiani, europei e mondiali, dovrebbe essere in filmaker incaricato di riprendere tutti i principali costruttori per farne una vera e propria videoteca sul nostro sito. Qualcuno mi correggerà che c’è già il bravo amico Davide Zarlenga che si occupa con grande competenza di questo lavoro, ma vorrei precisare che dovrebbe dedicare più tempo e spazio a quei costruttori avanti con l’età (scusate se qualcuno farà gli scongiuri, ma questa è la realtà) dedicando loro almeno un paio d’ore di filmato sia per le costruzioni che per eventuali lanci. Il sottoscritto già ha 61 anni, compiuti lo scorso 18 dicembre, e sa che non durerà in eterno come una testimonianza del proprio contributo alla pesca come alla costruzione lo ha dato . . .  e continuerà a darla ancora, sarebbe felice di sapere che un domani qualche nipote, magari con la sana passione per la pesca e su questo non dispero, sarebbe entusiasta di vedere una persona cara, che sia zio o nonno, che si cimenta al morsetto, sul prato o sul fiume.

Qualche mirabile poeta, no so quale, ha scritto tempo fa: Il mondo è una rosa, annusala e passala ad un amico.confusedconfused

30 Dicembre 2014
10:14
Avatar
Cormorano

Istruttore SIM
Registrato
Messaggi del Forum: 1945
Iscritto dal:
23 Settembre 2012
sp_UserOfflineSmall Non in linea

X eri

e’ proprio vero che i costruttori di talento vanno filmati per capire meglio i vari passaggi,l’unica cosa che ancora non ho capito perche’ ancora non mi avete filmato laughlaughlaughlaugh

ciao piero

31 Dicembre 2014
13:47
Avatar
LUCAC71
Corropoli (TE)
Amministratore
Messaggi del Forum: 10715
Iscritto dal:
23 Settembre 2012
sp_UserOfflineSmall Non in linea

grande principe di cupra

ricordati:
1) di presentarti a simfly.it nell'apposita sezione
2) di non porre domande su argomenti già aperti
3) se ravvisi un problema parlane prima in privato con i moderatori

31 Dicembre 2014
18:16
Avatar
ERI - Pe

Mayfly

Socio SIM
Messaggi del Forum: 2193
Iscritto dal:
7 Febbraio 2007
sp_UserOfflineSmall Non in linea

Beh! Caro Luca,

sappiamo tutti che Piero, al secolo “il principe di Cupra” oltre ad essere un talento naturale per il lancio tecnico è un acuto ed intelligente osservatore della pesca a mosca in generale, quindi i suoi suggerimenti vanno valutati attentamente. Se un giorno vogliamo arricchire il sito con filmati realizzazione della mosche più famose e redditizie dei nostri soci, bravi costruttori, io sono il primo a buttarmi nella mischia e magari lo farei appena riesco ad acquistare una fotocamera HD GoPro (che servirà egregiamente anche per i corsi nelle eventuali analisi dei lanci effettuati dai nostri istruttori) filmerò le realizzazione di tutti i modelli di artificiale da me posseduti, per poterli condividere con i soci e gli appassionati che lo richiederanno. Certamente servirà uno spazio aggiuntivo al nostro sito, ma porterà arricchimento a questo sito già di per sé molto completo. Si possono aggiungere anche i filmati dei lanci più comuni come l’Angolato ed altri, senza togliere spazio alla scuola perché con le sole dimostrazioni visive, certamente non si diventa dei draghi del lancio, ci vuole sempre un valido istruttore che segua per correggere gli errori. Nello sci, sport dove ho una certa eccellenza, quelli che imparavano, per aver visto, restavano con certi vizi di impostazione che bastava fare un corso di perfezionamento con un buon maestro (e io sono andato fin sulle alpi alla Scuola della Marmolada, secondo me, la SIM dello Sci)  per correggere ed effettuare il gesto con precisione e correttezza, lo stesso vale per il tennis e per molti altri sport. Io sono il più convinto a dire ciò, perché dopo tanti anni di <far da sé>, convinto da Marino, da Carlo e altri, ho cominciato a farmi correggere i lanci e seguire attentamente i primi corsi di perfezionamento . . . e  diamine che cambiamento ho notato, da affermare a me stesso che avrei dovuto farlo da tempo, negli anni ’86, ’87, quando c’era Pragliola, e chissà dove sarei arrivato tuttora, invece sono sceso dal treno che era una locomotiva a vapore per salire dopo quasi trent’anni su un moderno e velocissimo elettrotreno Italo, perdendo molto tempo e una lunga e preziosa progressione didattica, alla quale mi avrebbe fatto piacere partecipare. Con la costruzione mosche si poteva e lo si può ancora fare, ma con il lancio, senza un valido istruttore che ti segua, è meglio lasciar perdere. Umilmente! ! Eri  

1 Gennaio 2015
21:38
Avatar
ERI - Pe

Mayfly

Socio SIM
Messaggi del Forum: 2193
Iscritto dal:
7 Febbraio 2007
sp_UserOfflineSmall Non in linea

Cormorano ha detto
X eri

e’ proprio vero che i costruttori di talento vanno filmati per capire meglio i vari passaggi,l’unica cosa che ancora non ho capito perche’ ancora non mi avete filmato laughlaughlaughlaugh

ciao piero

Mi piacerebbe filmarti mentre arraffi le mosche dai fly box altrui con quei tuoi occhiali calamitati, poi il filmati lo posterei su questo sito come su Facebook per mettere sull’avviso i malcapitati che si sono visti fregare le mosche senza una spiegazione che non sconfini nell’extradimensionale.

No permission to create posts
Fuso orario del forum:Europe/Rome

Record di utenti connessi:296

Attualmente connessi:
7 Ospite(i)

Attualmente stanno visitando questa pagina:
1 Ospite(i)

Utenti più attivi:

Statistiche Utenti:

Ospite: 11

Utente: 7212

Moderatore: 1

Amministratore: 3

Statistiche del Forum:

Gruppi:2

Forum:22

Argomenti:3022

Messaggi:65382

Utenti più recenti:

PowerIN

Moderatori:webmaster: 137

Amministratori:Roberto: 1121, LUCAC71: 10715, Marco: 27