Home - Zampetto di lepre artica | Pagina 7 | Costruzione artificiali | Forum

Zampetto di lepre artica | Pagina 7 | Costruzione artificiali | Forum

Avatar

Hai perso la password?
Ricerca avanzata

— Ambito del Forum —




— Match —





— Opzioni del Forum —





La lunghezza minima di una parola di ricerca è di 3 caratteri - La lunghezza massima di una parola di ricerca è di 84 caratteri

No permission to create posts
sp_Feed RSS Argomento sp_TopicIcon
Zampetto di lepre artica
9 Ottobre 2010
11:10
Avatar
SergioCH

Mayfly

Socio SIM
Messaggi del Forum: 2700
Iscritto dal:
23 Settembre 2012
sp_UserOfflineSmall Non in linea
121sp_Permalink sp_Print

Malik, il Tasso in quel fiume ci ha già pescato, correva l’anno 2000 e il mondo era ancora relativamente tranquillo…  ;-)

Ciao ciao!
Sergio CH

9 Ottobre 2010
12:45
Avatar
Pasquale
Marigliano (NA)

Subimago
Registrato
Messaggi del Forum: 391
Iscritto dal:
23 Settembre 2012
sp_UserOfflineSmall Non in linea
122sp_Permalink sp_Print

Anche se con un po’ di ritardo vi riporto di seguito una sequenza fotografica con la descrizione del procedimento che adopero per lo zampetto, ormai lo utilizzo con regolarità nelle mie imitazioni di emergenti, dun e spent.

Foto 1
Poggia il pollice sul dorso dello zampetto e sentirai sotto un solco.

[img width=400 height=300]http://i53.tinypic.com/64gxgx.gif[/img]

Foto 2
Fai scorrere in il dito lungo questo solco e arriverai nel mezzo di due unghielli.

[img width=400 height=300]http://i55.tinypic.com/wqvkw9.gif[/img]

Foto 3
Procurati un coltello ben affilato, metti la lama tra i due unghielli e disponi lo zampetto su di un piano di appoggio in senso verticale.
A questo punto fai scendere la lama lungo lo zampetto, attenzione quando arrivi sul tallone in quanto incontrerai un po’ di resistenza ed è qui che dovrai fare molta attenzione a non tagliarti.

[img width=400 height=300]http://i54.tinypic.com/2luphjp.gif[/img]

Foto 4
Una volta aperto lo zampetto avrai questo risultato.

[img width=400 height=300]http://i56.tinypic.com/2mfam2d.gif[/img]

Foto 5 e 6
La parte pregiata e che si presta al nostro scopo è quella centrale e sul tallone, mentre quella che troverai sotto gli unghielli è quella più rovinata in quanto è la parte che l’animale poggia a terra per spostarsi. Con una forbicina tagliarne un ciuffetto della quantità necessaria e ripulirlo dal sottopelo con uno spazzolino da denti.

[img width=400 height=300]http://i56.tinypic.com/2j5grqd.gif[/img] [img width=363 height=400]http://i52.tinypic.com/70xilk.gif[/img]

Foto 7
Questo è il ciuffetto ben ripulito pronto per essere montato. Le punte che si trovano alla destra della foto costituiranno l’ala mentre la base alla sinistra della foto verrà legata sull’amo.
Se noti bene vedrai che il pelo tagliato alla radice ha la parte più vicina all’osso più sottile e morbida delle punte. Questo è un particolare importante da tener presente perché se il ciuffetto lo blocchi sulla parte più sottile si aprirà e non manterrà la forma.

[img width=400 height=291]http://i56.tinypic.com/ohu72q.gif[/img]

Spero di essere stato chiaro, ad ogni modo se dovessero esserci dubbi chiedete senza problemi.

Col pelo restante se frullato ci fai ottimi dubbing. ;) In pratica non butti quasi nulla.
Sul Sele tutto procede bene, la tabellazione del tratto è quasi ultimata, a giorni sarà dato il decreto a circa 12 guardie del posto e il povero grande Gerardo continua nel suo lavoro di pulizia e ripristino degli argini per rendere percorribile tutto il tratto interessato alla gestione.
La prossima settimana ci sarà un nuovo sopralluogo dei “Giardini dell’acqua” per il ripopolamento e altro ancora che a cose fatte renderemo noto a tutti.
Ciao Malik e complimenti per il bel temolone :D :D … quanti ricordi ::) ::)… Salutami tutti gli amici e a presto ;) ;) .

Buona costruzione a tutti.

Monda Pasquale
Mosca Club Campania
A.R.S. Fiume Sele

9 Ottobre 2010
12:51
Avatar
LUCAC71
Corropoli (TE)
Amministratore
Messaggi del Forum: 10736
Iscritto dal:
23 Settembre 2012
sp_UserOfflineSmall Non in linea
123sp_Permalink sp_Print

pasquale sei grande! grazie anche da parte mia, ora ho capito come affettare il mio ultimo zampetto senza rovinarlo  ;)

ricordati:
1) di presentarti a simfly.it nell'apposita sezione
2) di non porre domande su argomenti già aperti
3) se ravvisi un problema parlane prima in privato con i moderatori

9 Ottobre 2010
13:49
Avatar
malik

Mayfly

Istruttore SIM
Messaggi del Forum: 2015
Iscritto dal:
23 Settembre 2012
sp_UserOfflineSmall Non in linea
124sp_Permalink sp_Print
[quote author=Giosuè link=topic=2118.msg51900#msg51900 date=1286615142] Bravo Malik >:(, con che tipo di lancio l’hai catturato? ;D ;D

Giosuè :  ::)
Pasquale: mille grazie !
Ciao a tutti
Malik

Per vedere i nostri video click qui : Vimeo Simfly

9 Ottobre 2010
13:50
Avatar
Pasquale
Marigliano (NA)

Subimago
Registrato
Messaggi del Forum: 391
Iscritto dal:
23 Settembre 2012
sp_UserOfflineSmall Non in linea
125sp_Permalink sp_Print

Da parte mia credo che sia doveroso fare una precisazione, tutto ciò che ho scritto sullo zampetto non è frutto di mia intuizione o invenzione. Chi mi ha dato lo spunto e la possibilità di conoscere questo materiale è Fabio Federighi, valido Fly Tyier e giornalista per un a famosa rivista di Pesca a Mosca.

Monda Pasquale
Mosca Club Campania
A.R.S. Fiume Sele

9 Ottobre 2010
14:40
Avatar
jean-pierre ch

Ninfa
Registrato
Messaggi del Forum: 98
Iscritto dal:
23 Settembre 2012
sp_UserOfflineSmall Non in linea
126sp_Permalink sp_Print

ciao Pasquale sei grande grazie per le spiegazioni chiare e pulite come lo zampino.
Per Giosué il lancio di Malik restera segreto della SIM Swizzera :D
se vuoi impararlo vien da noi l’anno prossimo sul que fiume te lo faremo vedere ;D
ciao a tutti e un grand saluto dalla Swizzera
J-P

10 Ottobre 2010
09:36
Avatar
Giosuè Valentino

Imago

Istruttore SIM
Messaggi del Forum: 810
Iscritto dal:
23 Settembre 2012
sp_UserOfflineSmall Non in linea
127sp_Permalink sp_Print

Ciao Jean Pierre, ero certo che il lancio di Malik fosse un lancio svizzero ;D ;D ;D
Non preoccupatevi, verrò sicuramente, porterò tanti bei fiocchetti italiani. ;)
Ciao Malik, ricordi il famosissimo lancio svizzero? 8) ;D
Dovresti brevettarlo ;D

10 Ottobre 2010
10:46
Avatar
linus34

Mayfly
Registrato
Messaggi del Forum: 2086
Iscritto dal:
23 Settembre 2012
sp_UserOfflineSmall Non in linea
128sp_Permalink sp_Print

Quando si arriva al tallone e incontri un po’ di resistenza, per non correre il rischio di tagliarsi, prendete un martelletto e date dei colpetti sul dorso della lama e il gioco è fatto  ;) ;)

10 Ottobre 2010
11:29
Avatar
ERI - Pe

Mayfly

Socio SIM
Messaggi del Forum: 2203
Iscritto dal:
7 Febbraio 2007
sp_UserOfflineSmall Non in linea
129sp_Permalink sp_Print

Mi raccomando usate un buon coltello tagliente con una lama robusta e non un taglierino: infatti quando si arriva al tallone che è più resistente, se non fate attenzione, la lama del taglierino rischia di rompersi e se la scheggia va in un occhio pescherete con un occhio solo…o con quello a monte o con quello a valle. :D :D

10 Ottobre 2010
11:32
Avatar
BluesRiver

Ninfa
Registrato
Messaggi del Forum: 90
Iscritto dal:
23 Settembre 2012
sp_UserOfflineSmall Non in linea
130sp_Permalink sp_Print
[quote author=ERI – Pe link=topic=2118.msg51916#msg51916 date=1286702986] Mi raccomando usate un buon coltello tagliente con una lama robusta e non un taglierino: infatti quando si arriva al tallone che è più resistente, se non fate attenzione, la lama del taglierino rischia di rompersi e se la scheggia va in un occhio pescherete con un occhio solo…o con quello a monte o con quello a valle. :D :D

La chiamano "la vendetta del leprotto artico"  ;)

No permission to create posts
Fuso orario del forum:Europe/Rome

Record di utenti connessi:296

Attualmente connessi:
15 Ospite(i)

Attualmente stanno visitando questa pagina:
1 Ospite(i)

Utenti più attivi:

Statistiche Utenti:

Ospite: 11

Utente: 7219

Moderatore: 1

Amministratore: 3

Statistiche del Forum:

Gruppi:2

Forum:22

Argomenti:3046

Messaggi:65438

Utenti più recenti:

Giacomo Petaccia

Moderatori:webmaster: 137

Amministratori:Roberto: 1121, LUCAC71: 10736, Marco: 27