Home - 25 Aprile Castel di Sangro | Eventi | Forum

25 Aprile Castel di Sangro | Eventi | Forum

Avatar

Hai perso la password?
Ricerca avanzata

— Ambito del Forum —




— Match —





— Opzioni del Forum —





La lunghezza minima di una parola di ricerca è di 3 caratteri - La lunghezza massima di una parola di ricerca è di 84 caratteri

sp_Feed RSS Argomento sp_TopicIcon
25 Aprile Castel di Sangro
23 Aprile 2013
13:04
Avatar
ERI - Pe

Mayfly

Socio SIM
Messaggi del Forum: 2203
Iscritto dal:
7 Febbraio 2007
sp_UserOfflineSmall Non in linea

Stavolta spero di fare in tempo: l’Istruttore Carlo Larovere, cioè il “Tasso” mi ha chiamato per informarmi che il 25 Aprile prossimo a Castel di Sangro ci sarà la manifestazione annuale per la presentazione delle attività sportive e ricreative del luogo. Noi della SIM siamo invitati come tutti gli anni e spero che non facciamo magra figura con la partecipazione dei soliti 4 gatti. Cerchiamo di andare numerosi e in forze, magari come nel SIM Festival, che per la città stessa è diventato una annuale manifestazione molto sentita e di grande importanza. Quindi da parte di Carlo ho ricevuto l’adesione di Matteo e mi permetto di cominciare una lista di partecipanti per fare i posti auto e non lasciare qualcuno a piedi. Fate copia-incolla e sggiungete il vostro nome se partecipate.

Eri D’Addario

Matteo

24 Aprile 2013
17:47
Avatar
freewilly

Subimago

Socio SIM
Messaggi del Forum: 183
Iscritto dal:
4 Novembre 2012
sp_UserOfflineSmall Non in linea

Eri D’Addario

Matteo

free willy

,iacopo e riccardo 

26 Aprile 2013
14:09
Avatar
ERI - Pe

Mayfly

Socio SIM
Messaggi del Forum: 2203
Iscritto dal:
7 Febbraio 2007
sp_UserOfflineSmall Non in linea

Ieri 25 Aprile è stata una di quelle giornate che resteranno nei miei ricordi più cari e belli. Io e Carlo Larovere siamo arrivati sul fiume ritrovando i cari amici FreeWilly, Michele di Berardino ed altri, per me nuovi amici che si aggiungono tra i tanti che ho conosciuto tramite la nostra amata pesca a mosce e la SIM. Il fiume Sangro è di una bellezza straordinaria, con livelli perfetti ed acqua limpidissima, dove si intravedevano le prime bollate. Ci vestiamo e raggiungiamo chi è già sul fiume. Un occhiata sulla superficie e individuo la lama di corrente dove di raccolgono gli insetti in schiusa, e dove le trote bollano più frequentemente, come è logico. Una mezza dozzina di pose con passate controllate e finalmente (dopo tanto tempo senza catture, per cause che molti conoscono) una bella trota sangritana, riconoscibile dalla sua splendida livrea, sale e cattura il mio artificiale imitante una Baetide generica, una imitazione di March Brown con corpo chiarissimo. Porto a riva la tanto sospirata cattura e senza toccarla faccio in modo che si slami e riprenda la sua libertà, dopo avergli scattato alcune foto di rito. Il resto della giornata trascorre tranquillo tra il fiume e gli splendidi prati ricoperti di verde e novella erba primaverile alla quale faccio un bel pensierino per il dopopranzo. Andiamo tutti a pranzo in uno degli ottimi ristoranti che costeggiano il fiume e dopo che ci siamo sistemati tutti intorno ad un grande tavolo tondo, iniziano le gustose portate che da buona forchetta abruzzese me li sbafo con immenso piacere. Finiamo di gustare le pietanze e dopo il caffè, i digestivi, e mezzo buon sigaro toscano, torniamo sulla riva del fiume dove mi stendo sull’erba primaverile e mi faccio un meritato riposino sotto il caldo sole, svegliandomi qualche minuto dopo per riprendere la canna e fare qualche lancio per sciogliere il braccio. La bella giornata trascorre tranquilla come una di quelle che volentieri si passano sul fiume circondati da quella natura che ben conosci e ti è cara perchè circonda quei posti nei quali hai trascorso tanti episodi e momenti della tua gioventù, quali i primi passi della nostra amata scuola, con le amicizie fresche e cariche di entusiasmo nell’apprendere una tecnica ti pesca affascinante allora coperta da quel velo di mistero, che pochi in Italia erano riusciti a penetrare. Nel tardo pomeriggio andiamo tutti alla Piazza principale del Paese per presenziare la nostra pertecipazione agli eventi sportivi della zona. Per finire in bellezza la giornata, nel nostro lento e tranquillo ritorno a casa, ci fermiamo a cenare in una pizzeria del paese di Rocca Pia. Quando nei pressi del locale scendo dall’auto, vengo avvolto da quei particolari e discreti profumi della natura montana locale, mischiati al leggero fumo del camino del forno a legna che mi ricordano con tanta nostalgia l’infanzia che passavo dai miei amatissimi nonni materni a Sulmona, cioè a pochi km in linea d’aria dal luogo dove mi trovavo. Qui ci attendeva un altro amico di Sulmona e tutti e tre ci gustiamo delle pizze veramente ottime. La cena finisce, come di solito, con una buona, in questo caso posso dire strepitosa, genziana, un buon caffè e l’immancabile mezzo sigaro toscano. Per il resto del viaggio avevamo stampato sui visi un tranquillo sorriso di soddisfazione per aver trascorso un giornata, che posso dire, di una di quelle che ti rimangono nei ricordi più belli. Per finire, non posso mancar di ringraziere di cuore la nostra SIM e il nostro Presidente Osvaldo Galizia, che nel lontano 1986, con grande perspicacia ha posto le basi per creare questa splendida realta che è la sostra associazione che nelle sue molteplici attività ha contribuito e promosso il cementare di splendide e solida amicizie. Di nuovo: GRAZIE CON TUTTO IL CUORE SIM !!! 

26 Aprile 2013
15:38
Avatar
Blue Dun

Mayfly

Istruttore SIM
Messaggi del Forum: 1173
Iscritto dal:
23 Settembre 2012
sp_UserOfflineSmall Non in linea

Bellissimo racconto Eri. Avrei voluto esserci anch’io.

La terra non appartiene all'uomo, è l'uomo che appartiene alla terra ........
(testo di Capriolo Zoppo, capo indiano Sioux)

26 Aprile 2013
17:37
Avatar
ERI - Pe

Mayfly

Socio SIM
Messaggi del Forum: 2203
Iscritto dal:
7 Febbraio 2007
sp_UserOfflineSmall Non in linea

Grazie Tiziano, Comunque per me e Carlo ci sei stato vicino con il cuore, e questo vale anche per tutti i soci e dirigenti della nostra associazione. Eravamo orgogliosi e felici di far parte della SIM.

2 Maggio 2013
10:50
Avatar
Cormorano

Istruttore SIM
Registrato
Messaggi del Forum: 1945
Iscritto dal:
23 Settembre 2012
sp_UserOfflineSmall Non in linea

Carissimo Eri

spero di incontrarti presto ,perche’ ho bisogno di imitazioni di tricotteri su ami del 10 -12

Sperando nella tua generosita’ ti saluto cordialmente

un abbraccio piero

 

2 Maggio 2013
11:18
Avatar
Blue Dun

Mayfly

Istruttore SIM
Messaggi del Forum: 1173
Iscritto dal:
23 Settembre 2012
sp_UserOfflineSmall Non in linea

Sono cartucce per il Nera?

La terra non appartiene all'uomo, è l'uomo che appartiene alla terra ........
(testo di Capriolo Zoppo, capo indiano Sioux)

12 Maggio 2013
16:57
Avatar
ERI - Pe

Mayfly

Socio SIM
Messaggi del Forum: 2203
Iscritto dal:
7 Febbraio 2007
sp_UserOfflineSmall Non in linea

Ciao Piero, rispondo con notevole ritardo perchè non vado molto spesso su questo sito, date le difficoltà per accedere agli argomenti e la lentezza notevole rispetto a quello vecchio. Per i tricotteri da usare sul Nera ho la mia preferenza su alcune imotazioni da me realizzate, molto morbide, anche se alcune haoon le ali in piuma incollata, ma morbide. Sono validi i tricotteri con ali in pelo di capriolo e CDC, l’importante che siano morbide altrimenti le furbone del NK sotto i due ponti di Borgo Cerreto non le freghi perchè come sai se sentono qualcosa di rigido lo risputano fulmineamente. Io mi sto scervellando per realizzare una sedge alla bisogna e credo che sarà pronta in tempo per la prossima settimana.

 

Fuso orario del forum:Europe/Rome

Record di utenti connessi:296

Attualmente connessi:marino
18 Ospite(i)

Attualmente stanno visitando questa pagina:
1 Ospite(i)

Utenti più attivi:

Statistiche Utenti:

Ospite: 11

Utente: 7220

Moderatore: 1

Amministratore: 3

Statistiche del Forum:

Gruppi:2

Forum:22

Argomenti:3046

Messaggi:65438

Utenti più recenti:

Maurizio Magionami

Moderatori:webmaster: 137

Amministratori:Roberto: 1121, LUCAC71: 10736, Marco: 27