Home - La S.I.M. - Diventare Istruttore S.I.M.

Diventare Istruttore S.I.M.

COME DIVENTARE ISTRUTTORI SIM SCUOLA ITALIANA DI PESCA A MOSCA

 

Il corpo docente della Scuola Italiana di pesca a Mosca si articola nei seguenti livelli:

ALLIEVO ISTRUTTORE

ISTRUTTORE LIVELLO BASE

ISTRUTTORE 1 LIVELLO

ISTRUTTORE 2 LIVELLO

L’iter attraverso il quale si può raggiungere il livello di Istruttore è il seguente:

Si deve frequentare almeno un corso di perfezionamento della SIM durante il quale i partecipanti che a giudizio della Commissione del corso raggiungeranno un discreto livello tecnico saranno ammessi al corso Aspiranti Istruttori.

Frequentare e superare positivamente il Corso Aspiranti Istruttori che si tiene annualmente a Castel di Sangro per la durata di 5 giorni. Durante questo corso saranno approfonditi gli aspetti tecnici e fondamentali (dall’esecuzione, all’apprendimento teorico) sia del lancio base, sia dei principali lanci insegnati dalla SIM. Alla fine del corso una Commissione valuterà il livello raggiunto e se giudicati idonei si diventerà Allievo Istruttore altrimenti si potrà frequentare un nuovo corso Aspiranti Istruttori l’anno successivo.

Per accedere ai gradi superiori bisogna, in via principale, possedere una maggiore capacità pratica nel lancio, ed in subordine avere una migliore conoscenza teorica, sia del lancio che di tutto ciò che concerne il sistema mosca, ed essere in grado di insegnare nei corsi della SIM.

La formazione dell’istruttore deve basarsi anche su esperienze personali acquisite nell’insegnamento, a tal scopo il passaggio fra i vari gradi, è subordinato alla copertura nei corsi e stage secondo quanto sotto specificato.

La richiesta del passaggio di livello, qualunque esso sia, dovrà essere inoltrata alla Segreteria ed al Coordinatore Tecnico, 30 giorni prima dello svolgimento del corso, quest’ultimo provvederà ad informare la Direzione Tecnica per la programmazione dei gruppi.

Per poter richiedere il passaggio da Allievo Istruttore a Istruttore Base l’allievo dovrà partecipare a: almeno 2 Stage Istruttori a loro riservati e almeno 1 corso di perfezionamento in qualità di aiuto Istruttore.

Limitatamente al primo passaggio, la Direzione Tecnica o due componenti, valutate le capacità teorico-pratiche possono promuovere l’ Allievo Istruttore a Istruttore Base anche senza averne ricevuto richiesta dal partecipante.

Per ottenere il passaggio al 1° livello l’Istruttore base dovrà sostenere, con esito positivo, un esame teorico-pratico valutato dalla Commisione Tecnica con un minimo di due componenti oltre a: svolgere il compito di aiuto istruttore ad almeno un corso di perfezionamento e partecipare ad almeno 3 Stage Istruttori a loro riservati.

Per richiedere il passaggio da Istruttore di 1° livello a Istruttore di 2° livello l’Istruttore dovrà svolgere: almeno 2 volte il compito di istruttore ai corsi di perfezionamento e partecipare ad almeno 3 Stage Istruttori a loro riservati e svolgere 1 volta il compito di Istruttore durante il corso di Aspirante Istruttore a Castel di Sangro dove potrà essere visionato anche come partecipante allo stage di 5 giorni. Il tutto con un programma che prevede maggiori approfondimenti teorico-pratico dei lanci previsti nel programma didattico della Scuola Italiana di pesca a Mosca.

L’abilitazione di Istruttore SIM rimane valida previa attiva partecipazione nel corso dell’anno alle attività SIM dedicate agli Istruttori. Ed affinchè un istruttore venga convocato per le attività della Scuola: corsi, manifestazioni ecc… è assolutamente necessario il suo impegno a mantenere e migliorare il suo livello di preparazione pratico e teorico, ciò sarà verificato dalla Direzione Tecnica in occasione del Master Istruttori di inizio anno.