domenica , 23 Giugno 2024

Una pescata con Matteo – Il report della manifestazione

Domenica 16 luglio 2023 nello splendido scenario del Lago delle Scale in Valtellina la Scuola Italiana di pesca a mosca –Sim- con i suoi soci ed istruttori:  Paolo Capone, Cesare Vignoli, Tiziano Ricasi, Antonio Rezzolla e Ugo Corbetta, ha collaborato con l’associazione “Matteo Chiesa” all’evento “una pescata con Matteo” .

Hanno partecipato alla manifestazione  48 ragazzi di età compresa tra 8 e 16  anni oltre a genitori ed accompagnatori per un totale circa 250 persone.

Lo scenario dove si è svolta la manifestazione è in una bellissima vallata contornata da montagne imponenti, il lago è posto a 1963 mt, vicinissimo alle bellissime dighe del Cancano.

La SIM ha gestito sia minicorsi di lancio che costruzione di mosche artificiali. I ragazzi hanno costruito una mosca che è stata inserita in una scatolina con il logo della manifestazione che hanno tenuto in ricordo.

I ragazzi hanno anche avuto la possibilità di vedere negli acquari predisposti dall’UPS Sondrio i pesci delle acque della Valtellina (trote fario, marmorate, salmerini  e temoli) e i guardiapesca hanno spiegato ai ragazzi l’ambiente acquatico e la fauna ittica e degli insetti acquatici.

L’associazione Indomita, con tre istruttori di Rafting,  ha organizzato una caccia al tesoro intorno le rive del lago ed i ragazzi su due gommoni hanno partecipato con entusiasmo e curiosità, nel cercare le paline con le foto ingrandite di insetti acquatici.

A tutti i ragazzi più grandi è stata regalata una canna da pesca a mosca da 8’6” #5 ed un mulinello con coda 3 Dt ed ai più piccoli un giubbottino estivo da pesca.

Questa manifestazione ha consentito di avvicinare alla pesca a mosca ed alla conoscenza dell’ambiente acquatico i ragazzi che saranno i futuri cittadini che potranno salaguardare i nostri ambienti naturali.

La manvifestazione si è conclusa con una grande “pizzoccherata” per tutti.

Un ringraziamento sentito a Fabio Chiesa ed a tutto lo staff organizzatore.

Arrivederci al prossimo anno.

About Fulvio

CHIUDI
CHIUDI