Home - Natura - Entomologia - Ancora sulla caduta delle formiche alate

Ancora sulla caduta delle formiche alate

Fine estate ed inizio autunno, gli sciami di formiche alate provocano massicce cadute di insetti sulla superficie dell’acqua con conseguente attività dei pesci che se ne cibano avidamente.

Spent di formiche alate
Spent di formiche alate

Notare la notevole quantità di materia organica che galleggia sulla superficie…

Superficie dell'acqua in sezione
Superficie dell’acqua in sezione

In questa foto fatta in acquarietto non ho potuto togliere le bollicine per il rischio di rovinare le ali, in compenso è chiaro come dovremmo costruire gli artificiali ad imitazione del naturale.

Per maggiori approfondimenti andate a leggervi questo precedente articolo “La caduta delle formiche alate”

 

Roberto Brenda

About Roberto

Approdato alla pesca con la mosca artificiale nel 1976, ne trae il massimo della soddisfazione grazie al connubio con la passione della fotografia e delle scienze naturali.