Home - Natura - Entomologia - Insetti e artificiali per l’apertura
Baetis rhodani subimago female
Baetis rhodani subimago female

Insetti e artificiali per l’apertura

Baetis rhodani subimago female
Baetis rhodani subimago female

A fine febbraio siamo ormai a ridosso dell’apertura della stagione della pesca ai salmonidi, quindi non guasta fare un resoconto degli insetti che potrebbero essere appetiti dalle nostre amiche trote.
Conoscere le specie che avremo più probabilità di incontrare sul fiume ci aiuta anche nella scelta dell’artificiale più adatto e nella sua costruzione.

In questo periodo stagionale la Baetis rhodani è l’effimera che sicuramente troveremo in schiusa durante le ore centrali della giornata e che ci consentirà di catturare qualcosa pescando a secca o quanto meno a galla.

Baetis rhodani subimago female
Baetis rhodani subimago female

Le sue imitazioni sono conosciute da tutti, sia fra gli artificiali più famosi di origine inglese, francese o di interpretazione personale, l’importante è che abbiano una tonalità marrone/oliva montate su amo #14.

Rhithrogena fiorii subimago female
Rhithrogena fiorii subimago female

Altra effimera presente in alcune regioni è la Rhithrogena fiorii che possiamo imitare con gli stessi artificiali della B. rhodani montati su amo leggermente più grande, personalmente ritengo micidiale la famosissima Pheasant Tail su amo #12.

Plecottero Leuctridae
Plecottero Leuctridae

In alcuni corsi d’acqua troveremo in schiusa anche alcune specie di plecotteri, infatti l’anno scorso trovai le trote in attività su Leuctra ed un’imitazione di tonalità nocciola mi fruttò le prime catture della stagione.

Plecottero Taeniopterygidae
Plecottero Taeniopterygidae

Altri plecotteri presenti sono quelli appartenenti al genere Brachyptera della famiglia Taeniopterygidae, anche questi di tonalità nocciola, quindi potremo utilizzare per entrambe le specie la stessa imitazione.

Roberto Brenda

About Roberto

Approdato alla pesca con la mosca artificiale nel 1976, ne trae il massimo della soddisfazione grazie al connubio con la passione della fotografia e delle scienze naturali.